Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

INNOVAZIONE

Enel, il bilancio 2011 è “open”

Da quest’anno i dati finanziari sono “importabili” per elaborazioni e riproduzioni. “Una scelta di trasparenza”

02 Mag 2012

F.Me.

Enel spinge sugli open data, doventando la prima azienda privata italiana che rende liberamente disponibili i propri dati economici, di sostenibilità e ambientali attraverso questa modalità. Da tempo i bilanci della società sono disponibili nel sito del gruppo e consultabili on line ma da quest’anno, i dati del bilancio di esercizio 2011 sono anche “importabili” per successive elaborazioni e riproduzioni.

"È la conferma – fanno sapere dall’azienda – della scelta di trasparenza fatta dal gruppo che da un anno può contare anche sulle opportunità che il movimento internazionale Open Data offre al mondo dell’impresa".

Sul sito http://data.enel.com/it è possibile non solo consultare i dati civilistici/consolidati e di esercizio del bilancio 2011 del gruppo nonché i dati del bilancio ambientale e di sostenibilità, ma è anche possibile scaricare sul proprio Pc i relativi contenuti in formato Excel, Csv e Xml.

Il progetto data.enel.com si rivolge a istituzioni, azionisti, privati cittadini e giornalisti seguendo l’esempio di alcune istituzioni pubbliche statunitensi e britanniche che hanno scelto Open Data come modalità di dialogo partecipativo con cittadini, istituzioni e territorio.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
enel
O
OPEN DATA