LA PARTNERSHIP

Telemedicina, l’Ordine degli avvocati di Roma spinge sui servizi

Firmata la convenzione con Enel X e il Policlinico Gemelli per promuovere un percorso di assistenza personalizzata e digitale in favore dei 30mila professionisti della Capitale e dei loro familiari

07 Nov 2022

A. S.

Foto accordo

Un innovativo servizio di telemedicina progettato con l’obiettivo di consentire un percorso di assistenza sanitaria personalizzato e digitale, in totale sicurezza e nel rispetto della protezione dei dati. E’ questo l’oggetto della convenzione firmata da Enel X e Policlinico Universitario Agostino Gemelli Ircss con il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Roma, che punta a portare una dose massiccia di innovazione nelle strategie per promuovere la salute dei professionisti. Nello specifico l’accordo prevede la possibilità per gli iscritti e i loro familiari di usufruire, a condizioni di costo agevolate, di “Smart Axistance e-Well”, applicazione di telemedicina progettata da Enel X in collaborazione con il Policlinico Gemelli, che consente di migliorare la propria qualità di vita attraverso un percorso di benessere personalizzato.

“Con questo accordo che coinvolge più di circa 30mila liberi professionisti, Enel X si conferma un partner tecnologico di riferimento per tutte quelle aziende e ordini professionali che intendono innovare i propri modelli di welfare, cogliendo a pieno le straordinarie opportunità concesse dalla telemedicina – afferma Alberto Piglia, Head of e-Health di Enel X – Con questa convenzione l’Ordine degli avvocati di Roma dimostra la sua profonda attenzione al benessere dei propri iscritti e lungimiranza nell’offerta dei servizi di prevenzione”.

“Questa soluzione di telemedicina sviluppata in tempo di Covid per assistere da remoto i pazienti del Gemelli affetti da coronavirus, trova oggi grazie a noi e a Enel X, in una partnership che fonde e integra la nostra esperienza clinica con il loro know-how tecnologico, una nuova applicazione – sottolinea Marco Elefanti, Direttore generale della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Ircss – Un programma di wellness orientato alla prevenzione e all’acquisizione di corretti stili di vita pensato per le aziende e per il mercato retail. Siamo orgogliosi dell’accordo siglato con il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma che è il primo grande e prestigioso network che con fiducia sceglie questa soluzione di assistenza sanitaria digitale”.

“Noi avvocati – aggiunge Antonino Galletti, presidente dell’Ordine forense romano – siamo portati ad anteporre la tutela dei diritti e delle libertà dei nostri assistiti addirittura rispetto al nostro benessere fisico ed alla nostra salute; con questo sistema poco invasivo e tecnologico, possiamo prenderci cura di noi stessi ed acquisire buone e sane abitudini di vita che certamente ci consentiranno anche indirettamente di migliorare la qualità delle nostre prestazioni professionali”.

La convenzione, si legge in una nota, consentirà agli avvocati dell’Ordine di Roma di beneficiare di un percorso di benessere che include check-up medico presso il Policlinico Gemelli, valutazione complessiva del proprio stato di salute da parte di una equipe medica, dotazione di uno smartband per il monitoraggio dei parametri vitali nel tempo, una televisita con un internista e un professionista della nutrizione con l’assegnazione di un programma di benessere che include una dieta personalizzata da seguire nel corso dell’anno; a ciò si aggiungono 5 televisite liberamente programmabili per un confronto con le equipe mediche del Policlinico Gemelli.

Grazie alla convenzione, gli iscritti all’ordine degli avvocati potranno scegliere tra tre diversi pacchetti, a cui è associato un set di esami medici a condizioni di costo agevolate. Il servizio è inoltre parzialmente rimborsabile dalla Polizza Sanitaria della Cassa Forense ed è soggetto a uno sconto aggiuntivo del 10% per coloro che si iscrivono entro dicembre 2022.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5