LA MAPPA

Enterprise Resource Planning, le migliori 7 piattaforme 2024

La classifica elaborata da Forbes Advisor su 25 metriche. Il fattore prezzo-qualità determinante soprattutto sul fronte della scalabilità dei contratti, della possibilità di effettuare prove gratuite e delle garanzie di rimborso. Aggiornamenti in tempo reale, reporting e analisi le altre caratteristiche vincenti. E le recensioni dei clienti usate per valutare la customer experience

Pubblicato il 25 Mar 2024

Business,,Internet,And,Technology,Concept.,Businessman,Select,Erp.

Quale ERP conviene scegliere per gestire e integrare le funzioni e i processi aziendali essenziali all’interno di un’unica piattaforma digitale? Forbes Advisor ha individuato e classificato i migliori sistemi Enterprise Resource Planning presenti oggi sul mercato e ha stilato una classifica basata sulle caratteristiche generali e peculiari di ciascuna soluzione.

Sono in particolare sette i gestionali che, a vario titolo, hanno ricevuto il riconoscimento della redazione per il 2024: Microsoft Dynamics 365 Business Central (che si attesta come migliore piattaforma in assoluto), Syspro, QT9, Acumatica, Katana Manufacturing ERP, Cougar Mountain Denali Summit e AccountMate, segnalati come ERP più avanzati su specifici verticali.

La metodologia adottata per selezionare i migliori ERP

Per determinare i migliori sistemi ERP, Forbes Advisor ha preso in considerazione oltre 20 fornitori leader nel settore e ha ristretto il campo ai top 16. Questi sono stati poi analizzati in cinque categorie principali per un totale di 25 metriche differenti, ponderando ciascuna delle categorie principali in base a ciò che conta di più per le aziende.
Si parla prima di tutto di prezzi, che pesano per il 10% delle valutazioni: i migliori sistemi ERP sono accessibili e offrono un valore elevato per il prezzo. Forbes Advisor ha quindi considerato le fee, la durata dei contratti, la scalabilità e la disponibilità di prove gratuite e garanzie di rimborso.
Le caratteristiche principali della soluzione (30%) riguardano fattori come accessibilità via cloud o installazione on-premises, ma anche presenza di funzioni come gestione del magazzino, contabilità, aggiornamenti in tempo reale, reportistica e analisi e integrazioni software per la massima flessibilità.
Ci sono poi le caratteristiche peculiari (20%), che includono fattori come l’automazione, il budgeting e la gestione finanziaria, le funzioni di gestione delle relazioni con i clienti (CRM), le previsioni, le funzionalità per le risorse umane, la gestione della supply chain e le funzioni progettate per soddisfare le esigenze dei produttori.
Sono poi state considerate le valutazioni e le recensioni di terze parti (10%) e il cosiddetto punteggio dell’esperto (30%): la metrica finale prende in considerazione l’esperienza diretta e la competenza dei recensori di Forbes Advisor.

I migliori gestionali del 2024 secondo Forbes Advisor

Sulla base di queste metriche, Microsoft Dynamics 365 Business Central è, come accennato, il miglior ERP in assoluto della classifica, in quanto, secondo Forbes Advisor, “offre una serie di applicazioni progettate per le vendite, il marketing, il servizio clienti, la finanza, la catena di approvvigionamento e le risorse umane, tutte centralizzate”, spiegano gli esperti di Forbes Advisor.
Syspro è invece considerata la soluzione più appetibile per le aziende di distribuzione, in quanto “offre eccellenti opzioni per la gestione dell’inventario ed è ideale per le piccole e medie imprese. Sebbene Syspro sia più costoso di alcuni concorrenti, il menu di funzioni di facile utilizzo vale l’investimento”.
QT9 si posizione come il gestionale migliore per il settore life science. Si tratta di una piattaforma cloud all-in-one che supporta l’automazione dei dati aziendali da più sistemi in una soluzione scalabile. Offre un’ampia gamma di funzionalità che comprendono la gestione dell’inventario, il tracciamento della produzione, la distinta base, la gestione della contabilità e delle vendite e altro ancora.
Acumatica d’altra parte viene segnalato come perfetto per le soluzioni role-based. “Offre opzioni flessibili di cloud hosting sia pubblico che privato per mantenere i dati sicuri e accessibili. La soluzione basata sul cloud garantisce flessibilità, mobilità, sicurezza e facilità d’uso, riducendo i costi IT e migliorando la collaborazione all’interno dell’organizzazione”.
Katana si posiziona come ERP di riferimento per le aziende manifatturiere. La piattaforma “offre un’ampia gamma di funzionalità, dalla gestione dell’inventario alla pianificazione della produzione, dalla gestione degli ordini di vendita all’acquisto dei materiali, per ottimizzare le operazioni di produzione end-to-end”.
Cougar Mountain Denali Summit è il migliore ERP per le organizzazioni non profit. Si tratta di “un ecosistema di software e servizi che può essere utilizzato per digitalizzare, integrare e ottimizzare tutti i processi più importanti che coinvolgono più dipartimenti. Mentre le piattaforme concorrenti offrono una gamma più ampia di caratteristiche e funzioni ERP, Cougar Mountain Denali combina una robusta miscela di moduli integrati che possono fungere da spina dorsale digitale per la maggior parte delle pmi”.
AccountMate, infine, è l’ERP 2024 per la gestione finanziaria. La piattaforma è in grado di gestire anche le strutture aziendali più complesse e supporta numerose funzioni per automatizzare e ottimizzare i processi contabili. È inoltre dotata di solide funzionalità di gestione della produzione e dell’inventario, in modo che le aziende possano gestire in modo intelligente le strutture e i processi per garantire risultati ottimali. “A parte le funzionalità, la soluzione è incredibilmente flessibile e rappresenta una scelta eccellente per le aziende orientate alla crescita”.

Come funzionano i sistemi ERP?

Con un database consolidato come base, i sistemi ERP possono essere costruiti per svolgere una varietà apparentemente illimitata di funzioni di gestione e monitoraggio. Ciò richiede ancora il know-how tecnico di un fornitore di sistemi ERP di terze parti o di personale interno esperto, ma è molto più facile per l’azienda nel suo complesso rispetto ai sistemi software di gestione del passato.
I dipendenti di solito interagiscono con un sistema ERP attraverso un cruscotto centralizzato collegato al database principale. In questo modo, l’accesso alle informazioni in tempo reale provenienti da varie parti dell’azienda è sempre a portata di mano dei dipendenti. I sistemi ERP possono funzionare e memorizzare le informazioni in loco o, sempre più spesso, nel cloud.

I principali vantaggi garantiti dai sistemi gestionali avanzati

I vantaggi più significativi che i moderni sistemi ERP sono oggi in grado di garantire riguardano diverse dimensioni. Ecco le principali.

  • Maggiore produttività: Poiché un sistema ERP consente di semplificare e automatizzare le funzioni e i processi aziendali principali, i dipendenti saranno in grado di ottenere di più con meno risorse.
  • Facilità di reporting: Le piattaforme ERP semplificano la rendicontazione in modo da poter agire sulle intuizioni e migliorare le prestazioni in tempo reale. Il reporting è fondamentale per prendere decisioni intelligenti e basate sui dati.
  • Maggiore precisione: Il consolidamento di tutta la gestione dei dati sotto la supervisione di un unico sistema riduce il rischio di errori umani e tecnologici, minimizzando le discrepanze nei rapporti tra i vari reparti.
  • Semplificazione della conformità: I sistemi ERP possono automatizzare le attività di monitoraggio della conformità interna e riportare lo stato di conformità in tempo reale con un elevato grado di precisione, facilitando inoltre l’implementazione di modifiche in caso di nuove normative o di nuovi oneri di reporting.
  • Maggiore agilità: Per distinguersi davvero dalla concorrenza, è necessario identificare e agire rapidamente sulle opportunità. I sistemi ERP possono contribuire a farlo grazie al miglioramento delle operazioni e all’accesso ai dati in tempo reale.
  • Migliore collaborazione interdipartimentale: Poiché i reparti condividono interfacce simili quando interagiscono con un sistema ERP e possono vedere i dati degli altri, un gruppo di lavoro non deve mai essere completamente all’oscuro di ciò che accade in un’altra parte dell’azienda.
  • Scalabilità e integrazioni: Una delle migliori qualità di un sistema ERP è che è progettato per essere ampliato. Un sistema ERP non risolve solo il problema della compatibilità, ma supporta e potenzia nuovi sistemi con il suo database principale. Inoltre, può fornire un quadro per espandere l’accesso al nuovo software in tutta l’azienda. I sistemi ERP sono comunemente integrati con sistemi di pianificazione delle risorse materiali, sistemi di punti vendita, sistemi di gestione della catena di fornitura e sistemi di gestione delle relazioni con i clienti, per citare solo alcuni esempi.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5