Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Epson acquisisce Robustelli: sprint sulle stampanti per tessuto

24 Giu 2016

Epson Italia acquisisce Fratelli Robustelli e fa un passo in avanti nel mercato della produzione di macchine industriali per la stampa su tessuto. È infatti quest’ultimo il settore in cui l’azienda dell’omonima famiglia è specializzata e, non a caso, l’accordo mira a sviluppare sinergie e accrescere ulteriormente il valore per i clienti. Tradotto: rendere ancora più stretta la collaborazione pluriennale tra le due aziende nel settore della stampa industriale inkjet su tessuto.

L’ingresso di Robustelli nel gruppo Epson permetterà alla società italiana di avvalersi della capacità produttiva di Epson, mentre la compagnia hi-tech potrà impiegare il know-how di Robustelli con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo di nuove stampanti digitali inkjet per tessuto, migliorando allo stesso tempo la capacità di entrambe di rispondere alle esigenze dei clienti, attraverso una linea di prodotti ancora più ampia. A questo scopo, le due aziende svilupperanno un’attività congiunta di ricerca e sviluppo. Oltre a utilizzare la propria capacità produttiva per rispondere alla crescente domanda, Epson impegnerà anche la sua rete commerciale e di assistenza per diffondere in nuovi mercati mondiali la stampante digitale tessile di produzione Monna Lisa, fiore all’occhiello dell’azienda di Como.

“Questo è uno sviluppo molto interessante per il nostro Gruppo Epson- spiega Sunao Murata, chief operating officer della divisione Professional printing operations di Epson -. A fronte di un mercato della stampa digitale su tessuto di alta qualità che si espande, ritengo che la formalizzazione della nostra partnership con Robustelli ci ponga in una posizione ideale per soddisfare le esigenze di un numero crescente di clienti che mirano a impiegare al meglio i vantaggi delle soluzioni digitali più innovative per sviluppare il loro business”.

La collaborazione con Epson, ricorda Valerio Robustelli, uno dei titolari di Fratelli Robustelli, “ci ha portato allo sviluppo di Monna Lisa, stampante digitale tessile di produzione che è oggi il riferimento del mercato della stampa digitale su tessuto di alta qualità”. L’unione delle competenze, aggiunge, “rappresenta il naturale compimento di un percorso all’insegna dell’innovazione a servizio dei clienti in Italia e nel mondo”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
epson
S
stampa
S
stampanti

Articolo 1 di 4