Ericsson, velocità e latenza record per i test sul 5G - CorCom

LA SPERIMENTAZIONE

Ericsson, velocità e latenza record per i test sul 5G

Durante la sperimentazione condotta in Svezia con Telia, raggiunti picchi di 15 GB per utente e una latenza inferiore ai 3 millisecondi. Risultati oltre 40 volte superiori al 4G

14 Ott 2016

F.Me

Passi da gigante nell’implementazione del 5G. Telia ed Ericsson stanno conducendo dei test all’aperto sul primo sistema per i trial 5G, a Kista, in Svezia, e hanno dimostrato le potenzialità delle tecnologia in un ambiente reale, su rete commerciale, attraverso test di velocità e latenza. Il sistema ha utilizzato 800 megahertz di spettro nella banda a 15 gigahertz. Durante il test sono stati raggiunti picchi di 15 gigabit di velocità per utente, e una latenza inferiore ai 3 millisecondi. Risultati oltre 40 volte superiori rispetto alle velocità massime attualmente ottenibili su rete 4G.

Si tratta di una tappa importante nella tabella di marcia annunciata a gennaio dalle due aziende per lo sviluppo del 5G in Svezia ed Estonia, con l’obiettivo di consentire ai clienti di Telia a Stoccolma e Tallinn di sperimentare i servizi 5G già nel 2018.

“Questo è un grande risultato e un passo avanti per portare il 5G ai nostri clienti in Svezia ed Estonia nel 2018. La standardizzazione e lo sviluppo del 5G sono appena iniziati – spiega Mats Svärdh, Head of Networks & IT Infrastructure, Global Services & Operations di Telia – Le conoscenze e i dati frutto dei test realizzati in un ambiente esterno e reale saranno cruciali per studiare e sviluppare la tecnologia 5G e le reti necessarie per soddisfare le future esigenze dei nostri clienti in relazione ai nostri servizi in una società digitalizzata “.

WHITEPAPER
Le Application Programming Interface e il loro ruolo nella API Economy. La guida
Software
Application Lifecycle Management

La maggiore velocità e la latenza più bassa del 5G, migliorano i servizi esistenti e aprono l’orizzonte a nuovi casi di utilizzo, scenari e innovazioni, creando nuovi ecosistemi e opportunità di business, tra cui servizi di comunicazione e Internet of Things (IoT) sia per i consumatori che per la trasformazione digitale delle industrie. Un aspetto importante della tecnologia 5G è anche una migliore prestazione della rete in termini di capacità, copertura e consumo energetico.

“La giornata di oggi segna un passo importante nella nostra tabella di marcia congiunta verso il 5G in Svezia ed Estonia – dice Peter Laurin, Head of Region Northern Europe & Central Asia, Ericsson – Secondo i nostri piani introdurremo gradualmente tecnologie dell’Internet delle Cose e concetti 5G che miglioreranno l’esperienza dei consumatori e incrementeranno le opportunità di business per le imprese e la società. Telia e Ericsson offrono ai consumatori e alle aziende la possibilità di anticipare i trend dell’innovazione grazie all’introduzione di servizi con caratteristiche simili al 5G. Stiamo continuando a creare nuove opportunità sfruttando le potenzialità dell’Internet delle Cose e del 5G che, un passo alla volta, sperimenteremo tutti”.

Mentre la diffusione massiva delle reti 5G non è prevista prima del 2020, lo sviluppo di prototipi pre-commerciali e i test sono già corso. Questi primi test del 5G aiuteranno anche a guidare i futuri standard globali.

Argomenti trattati

Approfondimenti

5
5g
E
ericsson
S
svezia
T
telia