Estate 2014, Internet impazza sotto agli ombrelloni - CorCom

IL SONDAGGIO

Estate 2014, Internet impazza sotto agli ombrelloni

Secondo la rilevazione di Swg per Confesercenti sempre più italiani scelgono l’online per rilassarsi durante le ferie. In flessione giornali e libri. E il 43% dei vacanzieri prenoterà il proprio viaggio via web

11 Lug 2014

A.S.

Internet si fa strada anche tra gli ombrelloni e tra gli appassionati della montagna, mentre è in flessione il numero di chi sceglie come compagnia, nei giorni di relax, libri e quotidiani. E’ la fotografia che emerge dalle previsioni di Confesercenti-Swg sulle vacanze degli italiani per l’estate 2014.

Dal sondaggio emerge che nel 2014 Internet “è diventato un amico insostituibile per il 40% degli italiani – emerge dai risultati della rilevazione – per un totale di quasi 11 milioni di persone: erano solo il 17% nel 2010”. Internet ruba posizioni a giornali e libri, che appaiono in flessione: la lettura dei quotidiani scivola dal 43% al 35%, coinvolgendo 9,5 milioni di persone. Mentre i lettori di libri sono in calo, ma rimangono sopra al 50%, passando dal 59 al 55%, per un totale di quasi 15 milioni di lettori. Un italiano su tre, inoltre, si aspetta di trovare il collegamento internet in camera d’albergo (+18% rispetto al 2010), e il 43% (11,7 milioni di persone) prenoterà il viaggio da solo tramite internet.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
Confesercenti
I
internet
S
swg