Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA RIUNIONE

F2i, la cessione di Metroweb sul tavolo del cda

Il 20 novembre il board potrebbe affrontare la questione della vendita del 54% della società milanese. In lizza Telecom Italia e Vodafone. Ma l’Ad Ravanelli ancora non ha deciso il da farsi

06 Nov 2014

F.Me.

Il Cda di F2i dovrebbe riunirsi il 20 novembre prossimo e non è escluso che sul tavolo del board possa arrivare anche il dossier Metroweb. Lo riporta Mf-Dowjones e sottolineando che il cda del fondo guidato da Renato Ravanelli (nella foto) non ha ancora deciso cosa fare della quota detenuta in Metroweb.

Al momento, precisa ancora la fonte, non c’è alcun passo ufficiale. In pole position per rilevare il 54% del player della banda larga ci sarebbe Telecom Italia. Secondo indiscrezioni di stampa, l’Ad della società di tlc, Marco Patuano, avrebbe già in tasca il mandato del board a negoziare l’acquisto della quota.

Telecom però non sarebbe l’unico soggetto ad essere interessato a Metroweb. Sempre secondo la stampa, infatti, anche Vodafone starebbe guardando il dossier. La società britannica ha già una partnership con Metroweb e quindi, una possibile alleanza, sarebbe in linea con i piani dell’azienda di telefonia.

Argomenti trattati

Approfondimenti

F
f2i
M
metroweb
T
telecom italia
V
Vodafone

Articolo 1 di 5