Fase 2, via a Postosicuro.com il "Tripadvisor" delle imprese virtuose - CorCom

IL PROGETTO

Fase 2, via a Postosicuro.com il “Tripadvisor” delle imprese virtuose

Firmato dalla trentina Airpim il portale indica esercenti e aziende che rispettano le regole igienico-sanitarie. “Un invito a unire le forze promuovendo le attività del territorio”

26 Mag 2020

L. O.

Riaperture a misura di sicurezza. E’ l’obiettivo di Airpim, società trentina specializzata in Identity Management, che punta a creare un “Tripadvisor” di negozi e imprese che rispettano le regole nella Fase 2.

A questo scopo è stato realizzato il portale postosicuro.com che mette in comunicazione, fa sapere una nota, “imprese e consumatori, tutelando tutti dall’attuale coronavirus e facendo promozione gratuita delle attività”. Il sito da un lato indicizza le aziende che rispettano i protocolli, dall’altro permette agli utenti di trovarle grazie a una mappa, consultabile da qualunque device e continuamente aggiornata in tempo reale.

“La fiducia è alla base di ogni relazione umana, nella vita e nel lavoro – spiega Tiziano Tresanti, founder e Ceo di Airpim -. Con questo progetto vogliamo dare un messaggio positivo. E’ un invito a unire le forze e costruire, insieme, partendo dalla promozione delle attività del territorio”.

Come funziona Postosicuro.com

Su postosicuro.com chi ha un’impresa può generare gratuitamente e stampare l’autodichiarazione “postoSicuro” da esibire nei propri locali e comparire così su una mappa geolocalizzata insieme a tanti altri. L’obiettivo è comunicare e assicurare ai clienti che “il posto” è sicuro perché sono state adottate misure idonee a protezione del personale, dei clienti e degli spazi. “E’ una sorta di Tripadvisor in epoca di Covid-19” continua Tresanti.

WHITEPAPER
Trasformazione digitale: le tecnologie più rilevanti per supportare la crescita delle aziende
Digital Transformation

Il portale include anche un sistema integrato per fissare un appuntamento (ad esempio dal parrucchiere), prenotare un tavolo al ristorante, richiedere un servizio di manutenzione (per esempio dell’idraulico) o una consulenza (ad es. per la nuova caldaia) e un sistema per la prenotazione di prodotti alimentari e/o servizi con funzione di selezione, impostazione dei pagamenti e del delivery.

Autodichiarazione attraverso il portale

L’impresa interessata a fare l’autodichiarazione PostoSicuro può accedere al portale www.postosicuro.com, compilare un breve questionario a risposte chiuse rispetto a quanto intrapreso a tutela di ambiente e persone (la checklist è costruita in base al tipo di attività, i metri quadri e il numero di dipendenti), scegliere le opzioni di privacy, generare e stampare il documento da esporre presso la propria struttura e comparire su una mappa geolocalizzata. Bastano tre minuti. Ogni persona può liberamente accedere al portale e verificare sulla mappa quali attività rispettano le regole.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

T
Tiziano Tresanti

Aziende

A
airpim

Approfondimenti

F
Fase 2
P
portale imprese
P
postosicuro.com