STRATEGIE

Fastweb prima telco in Italia con un supercomputer per l’AI

Grazie al sistema targato Nvidia, l’azienda fornirà servizi su cloud e addestrerà un large language model nazionale per lo sviluppo di applicazioni di intelligenza artificiale generativa. L’Ad Walter Renna a Telco per l’Italia il 12 dicembre

Pubblicato il 11 Dic 2023

Walter Renna-001

Fastweb accelera sull’intelligenza artificiale e acquista il primo supercomputer AI.

Il supercomputer targato Nvidia

La telco, prima in Italia, ha acquistato un sistema costituito da 31 Nvidia Dgx H100 che sarà installato presso uno dei data center Fastweb di ultima generazione ubicato in Lombardia, interamente alimentato da energia rinnovabile. Basato sull’architettura Nvidia Dgx SuperPod ed equipaggiato con 248 Nvidia H100 Tensor Core GPUs, il sistema punta a diventare operativo entro la prima metà del 2024.

WHITEPAPER
Strutturare la Cloud Migration: ecco perché sarà indispensabile nel 2024
Cloud application
Cloud migration

Una “macchina” a disposizione dell’ecosistema nazionale

Grazie a questo investimento, Fastweb potrà utilizzare un sistema altamente performante per l’intelligenza artificiale e metterlo a disposizione di aziende, università, Pubbliche Amministrazioni in cloud in modalità IaaS (Infrastructure as a service) per lo sviluppo di servizi ed applicazioni AI e Gen AI.

La telco guidata da Walter Renna utilizzerà inoltre il supercomputer e la suite Nvidia AI Enterprise per lo sviluppo del primo Large Language Model (Llm) addestrato nativamente in lingua italiana. Un team di esperti di intelligenza artificiale generativa lavorerà attraverso sistemi di deep learning per sviluppare l’Llm sulla base di set di dati in lingua italiana. Questo Llm nazionale sarà in grado di funzionare da piattaforma per lo sviluppo, sia da parte di Fastweb che di terzi, di un ampio range di applicazioni di Intelligenza Artificiale Generativa, catturando sfumature della lingua italiana, della sua grammatica, del contesto e della specificità culturale nazionale.

I settori più impattati

La combinazione del sistema Nvidia Dgx H100, dell’Llm nazionale, delle infrastrutture cloud e dei sistemi avanzati di cybersecurity di Fastweb renderà disponibile ad aziende, start up, Pubbliche Amministrazioni e altri operatori un sistema end-to-end per lo sviluppo di applicazioni di AI generativa specifiche per i vari verticali – dalla sanità, all’educazione, alla mobilità – con la sicurezza di una gestione robusta dei dati residenti in data center sul territorio italiano, di una governance trasparente dell’Llm e della conformità con tutte le regole italiane ed europee applicabili.

Walter Renna a Telco per l’Italia il 12 dicembre

Walter Renna, amministratore delegato di Fastweb è fra i protagonisti di Telco per l’Italia. Per agenda e registrazione cliccare qui

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 4