Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Firme digitale per Artigiancasa

11 Giu 2009
Artigiancassa, banca di riferimento degli artigiani partecipata
al 73,9% da BNL – Gruppo BNP Paribas e al 26,1% da
Confartigianato, CNA, Casartigiani e Fedart Fidi, e InfoCert SpA
– primo Ente Certificatore in Italia – offrono da oggi la
possibilità di aprire direttamente online i conti correnti
“Artigiancassa”, apponendo la firma di sottoscrizione in
formato digitale, grazie alla piattaforma per la gestione
documentale realizzata da InfoCert.
 
Questo servizio, il primo in Italia, costituisce uno dei punti di
forza del piano di rilancio di Artigiancassa, che prevede
l’apertura di “Artigiancassa point” direttamente nelle sedi
delle Associazioni e dei Confidi artigiani convenzionati. Si
tratta di sportelli operativi dove il personale delle stesse
strutture associative, grazie ad una innovativa piattaforma
tecnologica, è in grado di fornire in tempi brevi risposte
adeguate alle esigenze dei clienti artigiani. Il tutto attraverso
l’offerta di prodotti e servizi realizzati sulla base
dell’expertise internazionale del Gruppo BNP Paribas.
Il piano – partito a gennaio del 2009 – ha visto ad oggi, in
linea con le previsioni, l’attivazione di circa 180
Artigiancassa Point in tutta Italia, che veicolano richieste di
finanziamenti, aperture di conto corrente e altri prodotti.
 
L’utilizzo della firma digitale e la conformità con le norme
antiriciclaggio delle modalità di riconoscimento permettono al
cliente di sottoscrivere il contratto direttamente
nell’Artigiancassa Point, dove è tra l’altro possibile
richiedere una casella “Legalmail” e la “Business Key”,il
dispositivo “portabile” di autenticazione e di firma sempre
pronto per l'uso, senza alcuna installazione, utilizzabile
per l'accesso ad Internet da qualsiasi PC.
 
Il servizio è proposto in convenzione con BNL, banca presso cui
risiede il conto corrente; Artigiancassa si occupa della raccolta
dei contratti firmati digitalmente e della loro conservazione,
nonché dell’invio a BNL per l’istruttoria della pratica e
l’apertura del conto. La collaborazione con InfoCert ha
permesso di realizzare una piattaforma per la digitalizzazione
dell’intero ciclo di gestione del contratto.
 
Al servizio del progetto, InfoCert ha messo l'esperienza
acquisita con soluzioni leader sul mercato come DSS- Digital Sign
Server, Legalmail, LegalDoc e, soprattutto, Business Key.
 
Artigiancassa offre dunque alla clientela innovative soluzioni
per la firma digitale, quella PDF, la firma su web, il servizio
di firma automatica da remoto, la posta elettronica certificata
(per l’invio delle credenziali di accesso al conto), oltre al
servizio InfoCert per la conservazione a norma dei documenti
(obbligo di conservazione per 10 anni) e quello per la gestione
del back office (raccolta dei documenti, organizzazione della
“pratica”, invio delle credenziali al cliente, invio in
conservazione del contratto e degli allegati).
A breve poi sarà possibile sottoscrivere anche i contratti per
l’acquisto di Carta di Credito, POS e Leasing.
 
“La collaborazione con InfoCert è parte della strategia di
rilancio di Artigiancassa studiata da BNL – Gruppo BNP Paribas
per potenziarne la presenza e l’operatività sul territorio e
allargare la base di correntisti business, dichiara Giovanni Di
Leva, Direttore Generale di Artigiancassa. Oggi siamo contenti
del risultato, che è comunque solo il primo di una serie di
interventi che contiamo di mettere in opera continuando questa
proficua cooperazione.”