Fondo di Garanzia Mise, erogati più di 3 miliardi alle imprese innovative - CorCom

LE RISORSE

Fondo di Garanzia Mise, erogati più di 3 miliardi alle imprese innovative

I dati del secondo trimestre 2021 della direzione generale Politica Industriale del ministero in collaborazione con MedioCredito Centrale. Alle Startup 1,8 miliardi, alle Pmi 1,2

17 Set 2021

A. S.

Più di tre miliardi di euro sono stati finora erogati a startup e pmi innovative grazie al “Fondo di garanzia”: è la fotografia scattata dal riferito al secondo trimestre 2021 realizzato dalla direzione generale per la Politica industriale, l’Innovazione e le Pmi del Ministero dello Svilupo economico, in collaborazione con MedioCredito Centrale.

Il fondo consente l’accesso agevolato per le startup, le Pmi innovative e gli incubatori certificati che intendono richiedere un finanziamento bancario, che possono attivare la copertura del Fondo gratuitamente e con una procedura semplificata. La garanzia, spiega il Ministero in una nota, copre l’80% del prestito e può ammontare fino a 2,5 milioni di euro per impresa.

Nel dettaglio, a giugno 2021 le startup innovative italiane hanno ricevuto grazie al cond di garanzia finanziamenti bancari per oltre di 1,8 miliardi di euro complessivi, suddivisi in 11mila singole operazioni. Da quando la misura è stata attivata, parliamo del 2013, le startup che ne hanno beneficiato sono circa 6mila, con una media di 165mila euro per operazione.

Quanto alle Pmi innovative, il Fondo di Garanzia le ha sostenute con 1,2 miliardi di euro, 750 milioni dei quali solo nel 2020. Al 30 giugno 2021 si contano oltre 1.200 imprese beneficiarie, per un valore medio delle operazioni risultate nell’erogazione di un prestito pari a circa 300mila euro, mentre la durata media del finanziamento è di circa 52 mesi.

“Nonostante le condizioni di accesso delle Piccole e medie imprese innovative alla garanzia del Fgpmi si discostino significativamente rispetto a quanto previsto per le startup innovative e gli incubatori certificati – spiega ancora il Mise – dal 2016 anche le Pmi innovative accedono gratuitamente al Fondo di Garanzia”.

Considerando infine la distribuzione territoriale, la Lombardia è in prima posizione per numero di operazioni e per quantità di risorse mobilitate, “ma anche la regione Marche – conclude il ministero – vanta numeri importanti su entrambe le metriche”. Oltre 100 milioni di finanziamenti sono andati a Lazio, Piemonte, Veneto ed Emilia-Romagna, mentre la prima regione del mezzogiorno è la Campania.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4