Fondo Innovazione spinge sulla ripresa: 8 milioni per 50 startup - CorCom

POST COVID-19

Fondo Innovazione spinge sulla ripresa: 8 milioni per 50 startup

L’investimento destinato al programma AccelerORA! che mira a sostenere le imprese innovative impegnate. Focus sul Sud Italia

10 Ago 2020

F. Me

Sostenere le stratup innovative impegnate ad affrontare la sfida post-Covid. Con questo obiettivo il Fondo Nazionale Innovazione (Cdp Venture Capital) ha deliberato un investimento complessivo di 8 milioni di euro a favore di 50 startup nell’ambito del programma AccelerORA!, realizzato tramite il Fondo Acceleratori.

Gli investimenti, come spiega una nota, saranno gestiti dal Fondo Acceleratori e diverse operazioni localizzate nel Sud d’Italia sono in coinvestimento con il Fondo Italia Venture II. Il programma, in partnership con 6 primari acceleratori nazionali, è stato in grado di generare un effetto attrattivo di investimenti per un totale di oltre 22 milioni di euro (incluso quanto investito dal Fondo Acceleratori) destinati a startup operative negli ambiti: Fashion, AgriTech, MedTech, eCommerce, Education, FinTech, Software b2b, SaaS e Digital Community.

“Il risultato di AccelerORA! ci rende orgogliosi, non solo per essere riusciti ad aiutare realtà promettenti e meritevoli in una fase di difficoltà a seguito dell’emergenza Covid-19, ma anche per aver generato, grazie alla credibilità dell’investimento di un attore istituzionale, l’incremento della capacità di fund raising delle società – dice Enrico Resmini, amministratore delegato e direttore generale di Cdp Venture Capital  – Questo risultato va nella direzione di rendere il Venture Capital un asse portante dello sviluppo economico e dell’innovazione del Paese, creando i presupposti per una crescita complessiva e sostenibile dell’intero ecosistema”.

WHITEPAPER
Costruire agilità in modo rapido per la tua azienda: 5 passi essenziali
Digital Transformation
Storage

AccelerORA! lavora in partnership con i principali acceleratori nazionali attivi in Italia che hanno una comprovata esperienza nello sviluppo del portafoglio delle loro startup e di programmi di accelerazione verticali, con l’obiettivo di supportare le realtà che si trovano nelle fasi iniziali del ciclo di vita per aiutarle a crescere e accompagnarle nella raccolta di ulteriori round di investimento.

Le operazioni vengono effettuate da acceleratori, investitori terzi o soci in matching grant rispetto ai capitali investiti dal Fondo Acceleratori. Ciascuna startup potrà essere finanziata con un massimo di 300.000 euro.

Cdp Venture Capital è una Sgr (70% di Cdp Equity e 30% di Invitalia) con circa 1 miliardo di euro di risorse in gestione. Ha l’obiettivo di rendere il Venture Capital un asse portante dello sviluppo economico e dell’innovazione del Paese, creando i presupposti per una crescita complessiva e sostenibile dell’ecosistema Venture Capital. Opera con una serie di fondi che ambiscono a supportare le startup in tutte le loro fase di vita, realizzando investimenti sia diretti che indiretti.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5