HI-TECH

Ford, dal 2017 auto “connesse” con Apple e Android

I veicoli in produzione dal prossimo anno ed equipaggiati con Sync-3 supporteranno CarPlay e Auto, i sistemi di connessione sviluppati dai due colossi. La prima macchina a sfruttare la novità sarà la Ford Escape

04 Gen 2016

Andrea Frollà

Dal 2017 le auto di Ford parleranno lo stesso linguaggio degli Iphone e degli smartphone Android. La compagnia automobilistica ha infatti annunciato che dal prossimo anno tutti i veicoli equipaggiati con Sync-3, l’ultima versione del sistema di connessione che permette di essere sempre online e di gestire alcune funzionalità dell’auto, supporteranno i sistemi CarPlay di Apple e Auto del sistema operativo targato Google.

I primi fortunati automobilisti a poter sperimentare la novità saranno coloro che acquisteranno un’auto in Nord America, anche se Ford ha spiegato che i possessori di veicoli del 2016 equipaggiati con Sync-3 potranno effettuare un aggiornamento. La prima macchina equipaggiata con il nuovo sistema sarà la Ford Escape. Già oggi chi guida un’automobile della casa americana che sfrutta il sistema di connessione Sync può accedere all’App Link, un catalogo di applicazioni tra cui è presente anche Spotify.

WHITEPAPER
Vita da CEO: quali sono gli strumenti necessari ai manager per vincere le sfide professionali
CIO
Digital Transformation

La compagnia ha scelto Las Vegas per annunciarla la novità hi-tech: scelta tutt’altro che casuale visto che proprio nella città del Nevada il 6 gennaio aprirà ufficialmente i battenti il Ces, l’evento mondiale dedicato all’elettronica di consumo.