Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

TOP MANAGER

Fox: Rupert Murdoch verso l’uscita, la carica di ceo al figlio James

Secondo indiscrezioni la successione avverrà tra la fine del 2015 e l’inizio del 2016. Il manager manterrà la presidenza esecutiva insieme all’altro figlio Lachlan

11 Giu 2015

Rupert Murdoch è pronto a fare un passo indietro. Il magnate, secondo quanto riporta Cnbc, sarebbe intenzionato a dimettersi dalla carica di ceo di 21st Century Fox. Secondo le indiscrezioni il magnate dei media dovrebbe lasciare presto il ruolo di ceo che passerebbe al figlio James Murdoch. Rupert Murdoch continuerà a essere il presidente esecutivo di Fox, mentre l’altro figlio Lachlan Murdoch sarà co-presidente esecutivo della società.

Nell’ambito della riorganizzazione, che potrebbe essere annunciata a breve, dovrebbe lasciare il chief operating officer, Chase Carey. La successione dovrebbe perfezionarsi tra quest’anno e l’inizio del 2016.

Sempre nel quadro di questo giro di poltrone, il direttore operativo Chase Carey lascerà il suo ruolo per prendere una posizione di consulente in una posizione non ancora definita. Sempre secondo Cnbc i due figli di Murdoch gestiranno insieme il colosso dei media, definendo il nuovo ruolo come una “partnership”.

Un portavoce di Fox ha fatto sapere che il tema della successione è nell’agenda delle riunioni del board, ma senza aggiungere ulteriori dettagli.