Fujitsu rivoluziona lo scanner, ora è portatile - CorCom

PRODOTTI

Fujitsu rivoluziona lo scanner, ora è portatile

Lo ScanSnap iX10 rende più agevoli le procedure di archiviazione in mobilità. Mike Nelson: “Facilitiamo la vita dei professionisti”

19 Set 2014

Martino Galliolo

Fujitsu punta sul mercato degli scanner portatili per le pratiche di archiviazione digitale in mobilità. “Con la crescente tendenza al lavoro in mobilità, dispositivi mobile come tablet e smartphone sono diventati vere e propri postazioni di lavoro in movimento. Il nostro scanner portatile ScanSnap iX100 è un dispositivo piccolo e affidabile che migliora notevolmente l’efficienza del lavoro dei professionisti”, ha dichiarato Mike Nelson, vice presidente di Pfu Imaging Solutions Europe durante la presentazione a Milano dello scanner Fujitsu. Da sempre l’obiettivo degli scanner ScanSnap è di rispondere alle esigenze dei clienti”, aggiunge Klaus Schulz, Manager Product Marketing Emea di Pfu Imaging Solutions Europe. “I professionisti che lavorano in mobilità potranno acquisire documenti, carte d’identità e ricevute tramite Wi-Fi senza vincoli di rete, alimentazione e collegamento. Scenari d’utilizzo illimitati. La connettività Wi-Fi e l’integrazione della batteria a ioni di litio offrono all’utente il massimo della libertà. Il potente processore Gi ottimizza le immagini durante la scansione, con risultati di altissima qualità. I documenti acquisiti potranno successivamente essere archiviati nei diversi formati. Nel caso non fosse disponibile un punto di accesso Wi-Fi, gli utenti potranno tranquillamente eseguire la scansione in modalità wireless direttamente sul proprio dispositivo Android o iOS.

Due funzionalità sviluppate da Fujitsu riducono i tempi di acquisizione e sono state sottolineate durante la presentazione da Luigi Ferrara, Partner Manager Indirect Pfu Imaging Solutions Europe e Klaus Schulz, Manager Product Marketing Emea. In particolare, la funzione della Dual Scan, che permette di acquisire due documenti di piccole dimensioni in contemporanea, come per esempio un biglietto da visita o una ricevuta, riconoscendo automaticamente le dimensioni dei documenti inseriti e l’unione automatica di un foglio piegato a metà.

Lo scanner è disponibile presso i partner Fujitsu dal 9 settembre 2014. Il software è di proprietà di Fujitsu, e lo scanner è collegato ad una App che svolge tutte le operazioni necessarie. “L’obiettivo degli scanner della famiglia ScanSnap – spiega Schulz – è di rispondere alle esigenze dei clienti. Chi lavora in mobilità potrà acquisire documenti, carte d’identità e ricevute tramite wi-fi senza vincoli di rete, alimentazione e collegamento”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

M
Mike Nelson
S
scanner