Generali, Bruno Scaroni a capo della Digital Transformation - CorCom

LA RIORGANIZZAZIONE

Generali, Bruno Scaroni a capo della Digital Transformation

Via alla nuova unità organizzativa che unisce le responsabilità di strategia con quelle di operations e trasformazione digitale e tecnologica. Il ceo Donnet: “Puntiamo a portare a termine con successo il Piano ‘Generali 2021’ e a preparare il Gruppo alle sfide del futuro”

28 Gen 2021

Mila Fiordalisi

Direttore

PI 15b

Bruno Scaroni assumerà dal 1° febbraio 2021 l’incarico di Group Chief Transformation Officer di Generali nell’ambito della nuova unità organizzativa che unirà le responsabilità di strategia con quelle di operations, trasformazione digitale e tecnologica.

La unit è parte della nuova struttura organizzativa del Gruppo approvata dal Cda e finalizzata a sostenere l’efficace esecuzione del Piano Generali 2021 intevenendo su alcune priorità chiave, anche in vista del prossimo ciclo strategico. Fra le priorità del nuovo corso la velocizzazione della trasformazione digitale “semplificando ulteriormente i processi e continuando a realizzare l’ambizione strategica di essere partner di Vita, attraverso un coordinamento integrato di tutte le leve a supporto della trasformazione digitale e tecnologica”, si legge nella nota emessa da Assicurazioni Generali a seguito del Cda.

“Dal lancio del Piano ‘Generali 2021’ abbiamo conseguito significativi progressi verso gli obiettivi previsti, in un contesto di rapidi cambiamenti globali e di sfide senza precedenti – commenta il Group Ceo di Generali, Philippe Donnet -. Lo scopo della nuova struttura organizzativa è di portare a termine con successo il Piano e di preparare il Gruppo alle sfide del futuro. I nostri obiettivi restano confermati: allineare la gestione degli investimenti con la strategia assicurativa, al fine di fornire prodotti e servizi di eccellenza ai nostri clienti e, al contempo, creare valore per tutti i nostri azionisti, con particolare riguardo all’attuale contesto dei tassi di interesse; accelerare la strategia nell’asset management, essenziale per la crescita profittevole del Gruppo; coordinare l’innovazione e la trasformazione digitale di Generali, che rappresenta una parte fondamentale della nostra ambizione di essere partner di Vita”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA