Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA FONDAZIONE

Gentiloni incontra Bill Gates, focus sulle attività umanitarie

Il tweet del ministro degli Esteri dopo il colloquio con il founder di Microsoft: “Con @gatesfoundation per accordo globale su vaccini e immunizzazioni”

12 Nov 2014

L.M.

Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni ha incontrato alla Farnesina Bill Gates. Non per parlare di economia digitale e tecnologie innovative, a quanto pare, ma per discutere delle attività benefiche che ormai da anni sta portando avanti la famiglia Gates. “Con @gatesfoundation per accordo globale su vaccini e immunizzazioni”, ha scritto su Twitter Gentiloni dopo il suo incontro con il fondatore di Microsoft al quale ha partecipato anche il vice ministro Lapo Pistelli.

Lo stesso tema è stato affrontato ieri a Berlino nell’incontro tra Angela Merkel e Gates che con la sua ‘Foundation’ è tra i maggiori donatori mondiale nella lotta contro la mortalità infantile. Ieri era stato Bill Gates a twittare: “Grande incontro con Angela Merkel, fenomenale avere il suo supporto per inserire il tema della salute globale e di quella dei bambini nell’agenda del G7 che si terrà in Germania”.

In precedenza il founder di Microsoft aveva parlato davanti alla House of Lords in Gran Bretagna dei progressi contro l’Ebola, la malaria ed altre malattie.

Gentiloni, ex ministro delle Comunicazioni durante il governo Prodi, è il nuovo ministro degli Esteri dell’esecutivo guidato da Matteo Renzi dallo scorso 31 ottobre. Ha sostituito Federica Mogherini che ora ricopre l’incarico di Alto rappresentante Ue per la Politica Estera e la Sicurezza.

Articolo 1 di 5