Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Giampaolo Dedola nel global research and analysis team di Kaspersky lab

08 Giu 2017

Giampaolo DedolaUn security researcher italiano entra nel Global research and analisys team di Kaspersky Lab: si tratta di Giampaolo Dedola, che prima di questo incarico ha lavorato nel Security operation center (Soc) di Telecom Italia in qualità di principal malware analyst e analista forense: in particolare era inserito all’interno del team di Incident response dove si occupava della gestione degli incidenti critici, sviluppando competenze nella gestione degli attacchi Ddos e partecipando a esercitazioni di sicurezza quali “Cyber Italy” e “Cyber Europe”. Precedentemente aveva lavorato come analista di sicurezza nel gruppo Finmeccanica, contribuendo all’“italian chapter” dell’organizzazione Honeynet Project in qualità di analista malware e sviluppatore.

Fondato nel 2008, il Global Research and Analisys Team (GReAT) è il cuore di Kaspersky Lab e svolge attività di individuazione delle Apt, delle campagne di spionaggio informatico, dei malware principali, dei ransomware e delle tendenze “underground” dei cybercriminali di tutto il mondo. Oggi il GReAT, si legge in una nota dell’azienda, conta più di 40 esperti che lavorano in tutto il mondo: Europa, Russia, Americhe, Asia e Medio Oriente.

“Siamo orgogliosi di avere un ricercatore italiano nel Global research and analisys team – afferma Morten Lehn, General Manager Italy di Kaspersky Lab – questo rappresenta per noi una grande opportunità per avere un legame ancora più stretto con il team di ricerca. Inoltre Giampaolo sarà una preziosa risorsa negli incontri con i nostri clienti e partner e con la stampa”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

K
Kaspersky Lab
M
Morten Lehn