L'OPERAZIONE

GM Servizi si rafforza nell’Ict per data center e compra Thesis

Il take over porterà allo sviluppo di una rinnovata e ampliata offerta commerciale per le infrastrutture e le reti di comunicazioni digitali

09 Feb 2022

F. Me.

foto articolo

GM Servizi acquisisce Thesis Impianti, società specializzata nella realizzazione di impianti e opere infrastrutturali. L’operazione porterà all’integrazione di aree comuni come Data center, Impianti Tecnologici e Sicurezza. L’obiettivo è aumentare la capacità produttiva, acquisire certificazioni e brevetti, ottimizzare il processo logistico e offrire un portfolio di servizi più completo e competitivo.

La formalizzazione è arrivata martedì 8 Febbraio a seguito di un lungo processo avviato negli scorsi mesi, ed è stata seguita dall’avvocato Leonardo Pandiscia  dello studio Pandiscia-Pecoraro.

L’identikit delle due aziende

GM Servizi, con sede centrale a Roma e attiva nei settori Telco, Digital, dell’Information Technology e della Sicurezza, annovera tra i propri clienti importanti realtà sia italiane che internazionali. Negli ultimi anni ha aumentato il suo fatturato e aperto più sedi strategiche in Italia, atte a rafforzare la sua presenza sul territorio. La notizia dell’acquisizione è l’ultima conferma degli obiettivi ambiziosi dell’azienda che punta a investire ancora e aumentare il proprio giro d’affari.

INFOGRAFICA
ERP su misura per le PMI: dai problemi alle soluzioni per la via più breve
Digital Transformation
ERP

Thesis Impianti ha un modello di business integrato e, con un approccio chiavi in mano, offre servizi di progettazione, realizzazione, conduzione e manutenzione per impianti integrati in ambito civile e industriale, con un focus su Data Center, Energia e nuove Tecnologie.

Il valore strategico dell’operazione

Con il passaggio del 100% del capitale, GM Servizi stabilisce una presenza strategica di lungo periodo nel mercato dell’Ict applicato anche ai settori dell’energia e delle acque, dimostrando di vederci lungo e di poter competere nello scacchiere in fermento.

Con l’acquisizione, il Gruppo GM arriva a un fatturato complessivo di circa 22 milioni di euro, un organico di circa 250 persone e un’offerta più vasta di servizi integrati in grado di soddisfare le esigenze dei suoi clienti.

“Questa operazione, frutto di una visione strategica definita, ci arricchisce e ne siamo estremamente soddisfatti. Con Thesis condividiamo lo stesso approccio alle sfide, la stessa attenzione al cliente e la stessa visione del futuro – spiega Alessandro Micali, già Direttore Generale di GM Servizi, adesso alla guida del Gruppo – Grazie al nuovo network di tecnologie e competenze saremo in grado di fornire risposte integrate e intercettare sempre più le necessità del settore”.

La famiglia Granero, soci e fondatori di Thesis, resterà nel consiglio di amministrazione e alla guida tecnica. “Abbiamo sempre puntato tutto sulle persone che compongono l’azienda, che da 4 decenni costituiscono la nostra famiglia allargata. Il corretto posizionamento nel mercato, che è in una fase di consolidamento, e l’attenzione alle persone sono gli elementi che ci hanno portato a intraprendere questo percorso, perché questi si sposano perfettamente con l’impianto di valori che abbiamo riscontrato nel DNA di GM – commenta Fabrizio Granero, nuovo Presidente di di Thesis – Questo cambiamento rappresenta una naturale evoluzione del nostro percorso” conclude.

L’acquisizione consentirà a GM Servizi di rafforzare complessivamente la value proposition aziendale e la già consolidata presenza nel mercato Ict come enabler di servizi integrati in ambito tecnologico, a partire dall’infrastruttura di rete. La nuova partnership sinergica contribuirà all’accelerazione della crescita delle rispettive aziende in termini geografici, di portafoglio servizi, mercati, clienti e fornitori.

“Abbiamo un’ambizione: diventare tra i principali player di servizi tecnologici integrando competenze di natura infrastrutturale e di natura digitale” conclude Micali.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

G
gm servizi
T
thesis

Articolo 1 di 3