IL PROGETTO

Google “fonde” Android e Chrome in un solo sistema operativo

Gli ingegneri di Mountain View lavorano al progetto da due anni. La presentazione prevista per il 2017. I “Chromebook” destinati a cambiare nome, che invece rimarrà per il browser Internet

30 Ott 2015

A.S.

Google sta pensando di integrare Chrome, il proprio sistema operativo per i personal computer, con Android, ideato per i dispositivi mobile. A riportare l’indiscrezione è il Wall street journal, che cita fondi vicine all’operazione.

Gli ingegneri di Google sono impegnati da più di due anni sulla fusione dei due sistemi operativi, e ultimamente avrebbero registrato progressi importanti. In ogni caso nelle intenzioni di Mountain View ci sarebbe la volontà di presentare il nuovo sistema, che di fatto sarebbe una versione di Android per i laptop, nel 2017, mentre una prima versione in preview dovrebbe essere rilasciata nel corso del 2016.

In ogni caso Chrome non sarà destinato a scomparire: rimarrà come sistema operativo open source che altre aziende potranno utilizzare per i loro laptop, e gli ingegneri di Google continueranno a curarlo.

L’obiettivo di Google sarà, portando Android anche sui Pc, di estendere l’utilizzo del sistema operativo, oggi usato su smartphone, smartwatch, tablet, tv e sistemi di infotainment per le automobili.

La nuova versione di Android per Pc darebbe tra l’altro la possibilità agli utenti di accedere anche al Google play store. I “Chromebook” saranno così destinati a cambiare nome, mentre il nome “Chrorme” dovrebbe essere destinato a rimanere per l’internet browser di BigG.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
android
C
chrome
C
Chromebook
G
google