Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Google, in arrivo l’apps store per le aziende

Il motore di ricerca si prepara per la vendita via Web di applicazioni business. Obiettivo: scalzare Microsoft Office

02 Feb 2010

Un negozio online dove vendere alle aziende software compatibili
con i suoi servizi Web. E’ quello che avrebbe in progetto di
lanciare Google, reclutando sviluppatori di applicazioni ad hoc. A
riportare la notizia il Wall Street Journal, che cita fonti vicine
all'azienda.
I software aggiungerebbero alcune funzionalità – maggiori
protezioni di sicurezza e la possibilità di importare i contatti –
a Google Apps, che già offre una serie di servizi erogati via
Internet come l'e-mail, l'instant messaging e soprattutto a
Google Docs, ovvero la suite da ufficio diretta rivale del
pacchetto Microsoft Office.

Il nuovo negozio, che potrebbe essere annunciato già a marzo,
metterebbe in vendita applicazioni create da sviluppatori esterni,
con cui Mountain View dividerebbe parte delle entrate.
Secondo il Wsj, questo sarebbe l'ultimo tentativo di Google per
convincere gli utenti a passare da Office (che conta mezzo miliardo
di utenti), abbandonando a Docs.
Il motore di ricerca offre i suoi servizi base gratuitamente e
vende un pacchetto premium a 50 dollari all'anno per ogni
utente.