Google News "riapre" in Spagna, spinta dalla direttiva copyright - CorCom

IL CASO

Google News “riapre” in Spagna, spinta dalla direttiva copyright

Approvata dal governo di Madrid la legge che recepisce le norme europee sul diritto d’autore: gli editori potranno negoziare individualmente con gli Ott il pagamento per la diffusione dei loro contenuti. Alphabet: “Collaborazione cruciale per consentire un giornalismo all’avanguardia”

03 Nov 2021

F. Me.

Google News riapre in Spagna, grazie alla direttiva copyright. All’inizio del prossimo anno il servizio tornerà disponibile, dopo che il governo di Madrid ha approvato  un regio decreto che attua la direttiva sulla tutela del diritto d’autore.

Google News era stato messo offline in Spagna nel 2014 dopo che il governo aveva deciso che i motori di ricerca e gli aggregatori di notizie dovevano pagare una tassa collettiva per ottenere la licenza di pubblicare titoli e anteprime degli articoli.

La nuova legge spagnola prevede che gli editori e le agenzie di stampa negozino autonomamente con grandi aziende tecnologiche come Google e Facebook un compenso per la diffusione dei loro contenuti online, a condizione che ottengano l’autorizzazione preventiva e che l’accordo tra le due parti sia fatto in “buona fede contrattuale, due diligence, trasparenza e rispetto delle regole della libera concorrenza, escludendo l’abuso di posizione dominante nella negoziazione”.

Le aziende tecnologiche inoltre dovranno riferire “in modo periodico, dettagliato e sufficiente sui principali parametri che regolano la classificazione dei contenuti aggregati e l’importanza relativa di tali parametri”.

“Insieme al ritorno di Google News, la nuova legge sul copyright permette ai media spagnoli, grandi e piccoli, di prendere le loro decisioni su come i loro contenuti possono essere indicizzati e individuati e come vogliono fare soldi con quei contenuti – spiega Google nel suo blogpost aziendale – Nei prossimi mesi, lavoreremo con gli editori per raggiungere accordi che coprano i loro diritti secondo la nuova legge”.

Nei prossimi mesi Google si impegna a lavorare con gli editori per  raggiungere accordi che garantiscano i loro diritti ai sensi della nuova legge.

“Oltre a questo, lavoreremo per portare Google News Showcase , un programma di licenze e una nuova esperienza di prodotto che remunera gli editori per curare i contenuti per i pannelli di storie su Google News e Discover – si legge ancora nel blog –  Crediamo che le aziende tecnologiche, le organizzazioni giornalistiche e i governi debbano collaborare per consentire un futuro forte per il giornalismo”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

G
google

Approfondimenti

C
copyright
G
Google News
S
spagna

Articolo 1 di 5