Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA NOVITA’

Google porta su “Maps” la realtà aumentata

Grazie alla funzione “Live view” sarà possibile utilizzare la virtual reality per la navigazione a piedi. Il servizio era stato sperimentato finora per le local guides di BigG e per i possessori degli smartphone Pixel

08 Ago 2019

A. S.

Orientarsi per le strade e utilizzare il navigatore di Google utilizzando la realtà aumentata: è possibile da oggi grazie a “Live View”, il servizio implementato su Google Maps da Big G dopo un periodo di prova che aveva coinvolto soltanto le “local guides” e gli utenti in possesso di una smartphone Pixel.

La nuova funzionalità di Google Maps si serve dell’augmented reality per indicare la giusta direzione da prendere utilizzando frecce e indicazioni presenti. Per la prima fase la nuova funzione sarà disponibile come beta su molti dispositivi Android che supportano ArCore e iPhone che supportano Arkit, per poi arrivare gradualmente su tutti i dispositivi.

Per utilizzare la nuova funzione si deve cercare un luogo di destinazione, cliccare sul pulsante blu ‘Indicazioni’, scegliere l’opzione del tragitto “a piedi” e selezionare la modalità “Live View“.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

G
google

Approfondimenti

G
google maps
R
realtà aumentata

Articolo 1 di 4