Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Green procurement a servizio del Wwf

07 Giu 2012

Per tutte le aziende che vogliono dare una svola sostenibile alle proprie politiche di acquisto, nasce Humus, la prima piattaforma di e-green procurement, realizzata da Wwf e i-Faber, la società di UniCredit che si occupa di e-procurement. Come annuncia una nota, la piattaforma Humus, online su www.humusweb.it, premia i fornitori di prodotti che consumano meno energia, la carte e il legno riciclati o che provengono da una gestione sostenibile delle foreste, gli indumenti prodotti con cotone biologico e non trattato con sostanze chimiche tossiche. Humus aiuta imprese e pubbliche amministrazione nella selezione dei fornitori che offrono prodotti certificati secondo i migliori standard ambientali.
Grazie alla tecnologia i-Faber, acquirenti e fornitori possono incontrarsi in Humus e scambiarsi ordini direttamente da internet, senza investimenti in infrastruttura, utilizzando la piattaforma leader in Italia.

Argomenti trattati

Approfondimenti

I
i-faber
W
wwf