Gruppo Falck Renewables acquisisce Vector Cuatro - CorCom

STRATEGIE

Gruppo Falck Renewables acquisisce Vector Cuatro

Obiettivo della società spagnola lo sviluppo del settore servizi nel settore dell’energia rinnovabile. L’ad Piero Manzoni: “L’acquisizione ci consente di rafforzare le attività in Europa e porre le basi per lo sviluppo in Nordamerica e Sudest asiatico”

04 Ago 2014

Lorenzo Forlani

Falck Renewables ha firmato un contratto per l’acquisizione della totalità del capitale sociale della società Vector Cuatro, incluse le sue controllate (“Gruppo Vector Cuatro”). Il Gruppo, fondato nel 2007 da Borja Escalada, con sede principale in Madrid, è attivo nei servizi e nella gestione di impianti per la produzione di energia rinnovabile offrendo, inoltre, servizi di ingegneria e consulenza allo sviluppo di progetti per la generazione elettrica da fonti rinnovabili. L’acquisizione si inserisce all’interno della strategia alla base del Piano Industriale, comunicato dal Gruppo Falck Renewables che prevede, tra l’altro, lo sviluppo del nuovo Settore dei Servizi. L’integrazione delle due realtà caratterizzate da capacità distintive nelle rinnovabili consentirà a Falck Renewables di accelerare la crescita del Settore Servizi acquisendo sin da subito una struttura manageriale fortemente indirizzata alla crescita, un ampio portafoglio clienti terzi blue chips nel settore delle rinnovabili, caratterizzati sia per la produzione fotovoltaica che eolica, e competenze per migliorare la profittabilità degli impianti del Gruppo.

“L’acquisizione del Gruppo Vector Cuatro – ha commentato Piero Manzoni, Amministratore Delegato di Falck Renewables SpA – rappresenta una prima importante evoluzione nel settore dei Servizi, in piena coerenza con quanto definito dal nostro Piano Industriale 2013-2017. Grazie alla nostra esperienza maturata nella gestione degli asset di proprietà, intendiamo sviluppare questo mercato, attraverso un approccio fortemente innovativo, necessario per competere in un segmento di così alto valore, mantenendo i consueti standard di redditività anche grazie alle forti prospettive di sviluppo del Gruppo Vector Cuatro e alla alta potenzialità dei contratti esistenti e del portafoglio clienti. Questa acquisizione ci consente inoltre di ampliare la nostra presenza territoriale in Paesi dove siamo già attivi, soprattutto in Europa, e porre le basi per lo sviluppo in mercati quali il Nord America, l’America Latina e il Sud Est Asiatico, per citare solo i principali, seguendo la nostra naturale vocazione internazionale.

La complementarietà delle competenze di VectorCuatro con le già presenti competenze di Falck Renewables consentirà al gruppo Falck Renewables di continuare lo sviluppo industriale delle installazioni di generazione per sé e per i clienti terzi, nell’ottica di rendere i centri di generazione sempre più efficienti e flessibili attraverso lo sviluppo di tecnologie e servizi innovativi di gestione degli asset”. Il Gruppo Vector Cuatro, service provider leader nel mercato globale, attivo nell’intera catena del valore degli asset di generazione rinnovabile, fornisce i propri servizi di Asset Management, Engineering, Transaction & Legal Services attraverso un gruppo di circa 100 tecnici altamente qualificati e professionisti con forte esperienza nel settore delle rinnovabili, gestendo attualmente 934 MW di clienti terzi avendo partecipato alla gestione di più di 400 progetti nel mondo, rappresentanti più di 4.0 GW, e fornendo consulenza in investimenti e finanziamenti per le fonti rinnovabili di oltre USD 4 billion.

Il Gruppo Vector Cuatro è principalmente presente in Spagna, Italia, Francia, Portogallo, Bulgaria, Giappone e Messico ed è già attivo nello sviluppo in nuovi mercati quali, tra gli altri USA, Canada e Sudafrica. “L’integrazionedi Vector Cuatro Group all’interno del Gruppo Falck Renewables – ha commentato il CEO di Vector Cuatro Group, Borja Escalada – rafforzerà il posizionamento di Vector Cuatro nell’industria globale di energie rinnovabili in un contesto sempre più complesso, facendo leva sulle ale capacità tecniche di Falck e sulla solida posizione finanziaria per continuare a sviluppare il nostro Gruppo sia nella vecchia geografia che nella nuova, migliorando le nostre capacità techiche per diversificarle in nuove tecnologie”.

Nel 2013 il Gruppo Vector Cuatro ha presentato ricavi pari a circa 7,4 milioni di euro e per il 2014 sono attesi ricavi pari a circa 9,0 milioni euro e un Ebitda di 1,8 milioni di euro. Il corrispettivo per l’acquisto del 100% del capitale sociale del Gruppo Vector Cuatro (Equity Value) sarà pagato cash e sarà determinato sulla base della posizione finanziaria netta al 31 luglio 2014 e della variazione del capitale circolante netto alla stessa data rispetto ad un livello target prefissato. L’ Enterprise Value del Gruppo Vector Cuatro è stato stabilito in 12 milioni di euro al 31 luglio 2014. Il corrispettivo sarà pagato in due tranche: il 75% alla data del trasferimento delle azioni (Closing) e il 25% al 30 Giugno 2015. I precedenti azionisti del Gruppo Vector Cuatro rimarranno impegnati nel Gruppo Vector Cuatro come importanti manager, per la gestione delle attività proprie del Gruppo Vector Cuatro che ci si aspetta continui ad operare con lo stesso brand, così come continueranno a gestire le relazioni con i clienti. Inoltre, ci si aspetta che i precedenti azionisti del Gruppo Vector Cuatro giochino un ruolo importante all’interno di Falck Renewables nella definizione, sviluppo e fornitura di servizi innovativi al mercato. I manager del Gruppo Vector Cuatro parteciperanno ad un Long Term Incentive Plan per gli anni 2015-2018. L’operazione verrà interamente finanziata con risorse proprie.

Argomenti trattati

Approfondimenti

P
piero manzoni
R
rinnovabili