IL NUOVO CONSIGLIO

Gsma, Pietro Labriola confermato nel board

L’Ad di Tim fra i 26 membri del vertice dell’Associazione che rappresenta i principali operatori mobili mondiali. In carica da gennaio 2023 a dicembre 2024. José María Álvarez-Pallete López, ceo del Gruppo Telefónica eletto presidente

07 Nov 2022

Veronica Balocco

Foto Paulo Vitale
Paulo Vitale©All Rights reserved

L’amministratore delegato di Tim, Pietro Labriola, è stato confermato nel board della Gsma, l’associazione che rappresenta gli operatori di rete mobile in tutto il mondo. La Gsma ha infatti nominato i nuovi membri del consiglio di amministrazione per un mandato di due anni: dal primo gennaio 2023 fino al 31 dicembre 2024, eleggendo anche Jose Maria Alvarez-Pallete Lopez, ad del Gruppo Telefonica, come presidente, e Gopal Vittal, ad di Bharti Airtel Group, vicepresidente.

I 26 membri del board

Ci sono 26 membri del consiglio Gsma. I membri includono rappresentanti senior di operatori mobili globali e operatori indipendenti più piccoli. Il board Gsma per il triennio 2023-2024 comprende, in ordine alfabetico: Carlos M. Jarque, direttore esecutivo, Relazioni internazionali, Governo e affari societari, gruppo América Móvil; Igal Elbaz, Senior vice president, Network Cto, AT&T Group;  Hans Wijayasuriya, ceo Telecommunications Business & Joint Acting Group Ceo, Axiata Group BhD; Gopal Vittal, ceo, Gruppo Bharti Airtel; Gao Tonqing, vicepresidente esecutivo, China Mobile Communications Group; Li Jun, vicepresidente esecutivo, China Telecom Group; Dominique Leroy, membro del consiglio per l’Europa, Gruppo Deutsche Telekom; Hatem Dowidar, ceo del gruppo, e& Group; Frehiwot Tamru, ceo, Ethio Telecom; Mats Granryd, direttore generale, Gsma; Makoto Takahashi, presidente e ceo del gruppo, Kddi; Hyeonmo Ku, presidente e Ceo, KT; Jens Schulte-Bokum, Coo, Gruppo Mtn; Michaël Trabbia, Chief technology & innovation officer, Orange Group; Mathew Oommen, presidente e membro del consiglio di amministrazione, Reliance Jio; Yuen Kuan Moon, ceo del gruppo, Singtel; Olayan M. Alwetaid, ceo del gruppo, STC; Roberto Daniel Nobile, amministratore delegato, Telecom Argentina SA; Pietro Labriola, group ceo e direttore generale, Telecom Italia; José María Álvarez-Pallete López, ceo, gruppo Telefónica; Sigve Brekke, presidente e ceo del Gruppo, Telenor; Vicki Brady, ceo del gruppo, Telstra; Kaan Terzioğlu, Group ceo, Veon; Rima Qureshi, executive vice president e Chief strategy officer, Verizon; Ahmed Essam, ceo, Vodafone Uk, Gruppo Vodafone.

WHITEPAPER
Banking&Insurance: inizia l’era dei servizi istantanei e customizzati. Rimani al passo
Amministrazione/Finanza/Controllo
Digital Transformation

Mission: abilitare il potenziale dell’ecosistema

“Il settore è in un punto cruciale in questo momento e sono molto entusiasta di lavorare con il Consiglio mentre affrontiamo le opportunità e le sfide future. È più importante che mai lavorare insieme per garantire che il vero potenziale dell’ecosistema mobile vada a vantaggio delle persone, delle imprese e della società nel suo insieme”, ha affermato Mats Granryd, direttore generale di Gsma. Ha aggiunto che “siamo lieti di accogliere i membri del consiglio nuovi e rieletti e ringraziamo i membri uscenti del consiglio Gsma per il loro eccezionale supporto”.

“Sono onorato e lieto di essere eletto presidente della Gsma in un momento così emozionante per il settore. Non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con il resto del consiglio, il team dirigenziale Gsma e tutti i nostri membri per affrontare le questioni critiche che devono affrontare il nostro settore e i nostri clienti”, ha affermato José María Álvarez-Pallete López.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

P
Pietro Labriola

Aziende

G
GSMA

Approfondimenti

O
operatori mobili
Telecomunicazioni
T
tlc

Articolo 1 di 4