Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Guida aziendale per ridurre i costi dell’It

24 Apr 2009

Business Software Alliance (BSA) presenta oggi la guida realizzata
al fine di aiutare le aziende a comprendere appieno i vantaggi
economici e operativi derivanti dall'utilizzo di strumenti SAM
(Software Asset Management). La guida fornisce infatti alle aziende
utili suggerimenti su come ridurre i costi dell'IT, accrescere
la produttività e l'efficienza nell'intera organizzazione,
limitare i rischi associati all'installazione di software privo
di licenza e rispettare le leggi in materia attraverso il rispetto
della conformità.

"Tante aziende non trattano il software come una risorsa
business-critical quando, invece, per molte di esse rappresenta il
cuore di tutte le attività", commenta Luca Marinelli,
Presidente del Comitato Italiano di BSA. "L'importanza di
questa risorsa viene spesso sottostimata e tutto ciò che la
riguarda si considera un’esclusiva responsabilità del reparto IT
o dell'ufficio acquisti, mentre la profonda influenza del
software tocca ormai praticamente ogni aspetto delle attività
operative e, pertanto, dovrebbe essere un argomento sempre
all'ordine del giorno nell'agenda di CEO e consigli
d'amministrazione. Infatti, il Software Asset Management è in
grado di aiutare le aziende tanto sul versante economico quanto su
quello operativo".

La disciplina del Software Asset Management permette infatti di
gestire efficacemente il software presente all'interno di
un'azienda verificando la presenza di tutte le licenze
necessarie per evitare di incorrere nei notevoli danni a livello
economico e operativo derivanti dall'uso di versioni non
autorizzate di programmi e applicazioni: procedimenti civili e
penali, perdite di dati, danneggiamento di file e attacchi da parte
di virus. La conoscenza del software presente in azienda permette
inoltre di assicurare al personale la disponibilità dei prodotti e
delle versioni appropriate, migliorando la produttività e
risparmiando denaro attraverso l'eliminazione di programmi
superflui o inutilizzati.

La Software Asset Management Guide è articolata in diversi
capitoli che spiegano cos'è una licenza software, le varie
tipologie di licenze esistenti, come gestire il software, il
processo di auditing del software e il complesso di vantaggi e
rischi associati a una gestione corretta o meno delle licenze.

La piena comprensione dei principi che regolano il licensing del
software permette alle aziende di esercitare il totale controllo su
questa risorsa e di intraprendere decisioni informate al
riguardo.