Horizon 2020, Pmi italiane pigliatutto: 1,7 milioni per 34 imprese - CorCom

IL PROGRAMMA

Horizon 2020, Pmi italiane pigliatutto: 1,7 milioni per 34 imprese

Le piccole e medie aziende tricolori hanno fatto meglio di quelle spagnole (30 iniziative finanziate) e britanniche (18) in un contesto che le ha viste competere con oltre 1900 progetti di 40 Paesi. Il settore più finanziato l’Ict

24 Ott 2016

F.Me

Le Pmi italiane al top di Horizon 2020. Sono 34 e provengono per la maggior parte da Lombardia (13) ed Emilia-Romagna (11) le piccole e medie imprese italiane che oggi si sono aggiudicate i fondi europei messi a disposizione dallo “Strumento Pmi”, il bando lanciato nell’ambito del programma europeo per la ricerca e l’innovazione della Ue.

Il nuovo round del bando ha assegnato un totale di 9,1 milioni di euro a 189 Pmi di 24 Paesi. Le aziende italiane sono riuscite a fare meglio di Spagna (30 aziende) e Regno Unito (18), in un quadro che le ha viste competere con altri 1.904 progetti provenienti da 40 Paesi.

Il settore più finanziato dai fondi di Horizon 2020 è stato quello dell’Ict (29 progetti, il 16% del totale), seguito da trasporti ed energie verdi (entrambi 24). In Italia, le Pmi selezionate provengono da Lazio, Sardegna, Marche, Veneto, Puglia, Abruzzo, Piemonte e dalle capofila Lombardia ed Emilia-Romagna.

Ogni progetto riceverà 50mila euro per finanziare studi di fattibilità per nuovi prodotti innovativi che a breve potrebbero arrivare sul mercato.

Argomenti trattati

Approfondimenti

H
horizon 2020
I
ict
P
pmi