Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Htc spinge su Android e pensa a un “Dragone”

La compagnia taiwanese al lavoro su un innovativo terminale destinato a diventare il fiore all’occhiello della collezione “Android”

06 Ott 2009

Mentre la compagnia taiwanese Htc svelerà nelle prossime ore il
suo nuovo smartphone top di gamma basato sulla piattaforma Windows
Mobile 6.5 – l'Htc HD2 – si parla già del prossimo terminale,
almeno sotto forma di rumor, sul quale degli sviluppatori
indipendenti avrebbero messo le mani.

Battezzato con il nome in codice di “Htc Dragon”, questo
smartphone sarebbe destinato ad essere il più importante device
nella gamma di Htc, e sfrutterà la piattaforma operativa Android
di Google.

A sentire le indiscrezioni, il Dragon dovrebbe montare anche un
processore Qualcomm da ben 1 Ghz, essere munito di uno schermo
tattile da 800 x 480 pixels e girare su una versione ancora in via
di sviluppo del sistema operativo mobile di Google.