Huawei inaugura il centro R&D di Sophia Antipolis - CorCom

FRANCIA

Huawei inaugura il centro R&D di Sophia Antipolis

Il laboratorio è dedicato alla progettazione e allo sviluppo di chipset ed elettronica integrata. Il ceo per la Francia Song Kay: “E’ solo il primo passo nella nostra strategia di crescita nel Paese”

15 Set 2014

A.S.

Un nuovo centro di ricerca e sviluppo a Sophia Antipolis, in Francia, che si dedicherà alla progettazione e allo sviluppo di chipset ed elettronica integrata. A inaugurarlo Huawei, multinazionale delle soluzioni di Information e communication technology, in una cerimonia che ha visto la partecipazione tra gli altri di Eric Ciotti, MP e Presidente del Consiglio Generale delle Alpi Marittime.

“La decisione di aprire questo centro di Ricerca & Sviluppo in Francia . si legge in una nota dell’azienda – è stata dettata dal fertile ecosistema IT del polo tecnologico di Sophia Antipolis e dalla grande competenza nel settore dei tecnici presenti sul territorio, conosciuti in tutto il mondo per il loro know-how in materia di dispositivi elettronici e software”.

Huawei è in Francia dal 2003, e considera il Paese come una testa di ponte importante nello sviluppo delle attività europee dell’azienda, come dimostrano le dichiarazioni di fine 2013 del fondatore di Huawei, Ren Zhengfei, che aveva annunciato l’intenzione di assumere 170 ricercatori in Francia entro il 2017. Huawei ha già reclutato 20 ingegneri per il nuovo sito di Sophia Antipolis, la maggior parte dei quali sono ex ricercatori di Texas Instruments. La società prevede di assumere altri 10 ingegneri al fine di raggiungere un organico di 30 ricercatori entro la fine del 2014.

“Siamo molto orgogliosi di questo centro di Ricerca & Sviluppo, un perfetto esempio di ciò che la Francia è in grado di offrire in termini di eccellenza professionale nel mercato IT a livello globale – afferma Song Kai, Ceo di Huawei Francia – Questa inaugurazione rappresenta un passo importante per Huawei in Francia, segno tangibile della sua crescente collaborazione con l’ecosistema digitale del Paese. Huawei ha grandi ambizioni per i prossimi mesi e Sophia Antipolis è solo il primo passo nella sua strategia di crescita nel settore di Ricerca & Sviluppo in Francia”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

H
huawei
R
ren zhengfei