Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

AUDIOVIDEO

Huawei lancia in Italia un servizio video on demand

Debutto entro marzo 2018. Il nostro Paese e la Spagna scelti per il rodaggio prima dell’espansione in Europa

30 Ott 2017

Mercato video on demand più ricco in Italia. La cinese Huawei si prepara a lanciare un servizio di streaming video in stile Netflix in Italia e Spagna a partire dal primo trimestre del 2018. Lo riferisce la rivista Usa Variety, citando Jaime Gonzalo vice president Consumer Europe Mobile Services Huawei. I due Paesi sono stati scelti come test prima di un lancio europeo in virtù della loro bassa penetrazione di servizio video on demand: il 33% in Italia (e il 32 in Spagna) contro il 56% della Germania, il 63% in Uk e il 69% in Francia, seondo IHS Markit.

In Spagna la società ha collaborato con l’emittente commerciale Atresmedia per creare quella che viene descritta come una nuova piattaforma incentrata sui contenuti per smartphone, tablet e gli smartphone a marchio sia Huawei che Honor.

Huawei Video debutterà come servizio preinstallato sui dispositivi mobili Huawei per poi diventare una piattaforma Svod a pagamento.

Il servizio offrirà contenuti gratuiti internazionali e locali nei due Paesi di lancio prima di espandersi al resto d’Europa. La piattaforma ospiterà contenuti del produttore Under The Milky Way. In Spagna, Huawei Video sarà in concorrenza con i rivali SVOD come Netflix, HBO Espana, Amazon Prime Video e il servizio appena lanciato Sky Spain .

Argomenti trattati

Approfondimenti

H
huawei
S
streaming
V
video on demand

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link