Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA RICERCA

Huawei spinge il mercato Android in Italia e Uk. Boom di iPhone negli Usa

Il sistema operativo di Google aumenta il suo market share anche in Cina e Giappone. Secondo gli analisti di Kantar Worldpanel, l’avanzata in Europa è merito soprattutto degli smartphone cinesi, sempre più diffusi. Apple invece guadagna terreno in Germania, Francia, Spagna e Australia

25 Lug 2018

Giorgia Pacino

È una rincorsa continua, quella tra Android e iOS. Mentre il sistema operativo di Google aumenta la sua quota di mercato in Italia, Gran Bretagna, Cina e Giappone, Apple guadagna terreno in Usa, Germania, Francia e Spagna.

A fotografare il mercato degli smartphone è l’ultima analisi di Kantar Worldpanel, riferita al secondo trimestre. In Italia, guardando alle vendite di telefonini nel periodo aprile-giugno, Android ha raggiunto una quota di mercato pari all’88%, in crescita di oltre 4 punti rispetto all’83,4% del secondo trimestre 2017. A farne le spese sono iOS, il sistema operativo dell’iPhone, in calo dal 13,5 all’11,1%, e Windows di Microsoft, ormai quasi in estinzione, giù dal 3 allo 0,7%. Nel Regno Unito Android è passato dal 62,8 al 64,5% di market share, mentre iOS è diminuito dal 35,5 al 34,9%.

Nessuna battuta d’arresto nella corsa di Google, neppure dopo la multa da 4,3 miliardi di euro inflitta dalla Commissione europea per abuso di posizione dominante. Abuso realizzato, secondo la commissaria alla Concorrenza Margrethe Vestager, proprio attraverso il sistema operativo Android, usato “come strumento per consolidare la posizione dominante del suo motore di ricerca”.

Secondo gli analisti, alla base della crescita del sistema operativo di Google ci sarebbe l’avanzata di Huawei, che ha guadagnato terreno in Europa grazie alla serie economica P Smart e al top di gamma P20. In Gran Bretagna la casa cinese è passata in un anno dal 2,7 al 13,7% del mercato.

Negli altri mercati chiave del Vecchio Continente, l’andamento è inverso e premia Apple. In Francia iOS passa dal 18,3 al 22,5% e Android dall’80,6 al 77%. In Germania l’iPhone sale dal 16 al 18,8% e il robottino verde scende dall’82,3 all’80,5%. Infine, anche in Spagna Apple va su dall’8 all’11,8% e Google perde terreno dal 92 all’88,2%.

Fuori dall’Europa, Android cresce in Cina (dal 78,4 all’80,4%) e in Giappone (dal 55 al 55,8%), mentre iOS fa un balzo in avanti negli Stati Uniti (dal 32,8 al 38,7%) e in Australia (dal 35,8 al 36,3%).

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5