I CONTI

Huawei, utili al raddoppio. Ken Hu: “Ne abbiamo passate tante ma siamo tornati a crescere”

E i ricavi aumentano del 9,6%. Il segmento consumer balza del 17,3% grazie al ritorno nel mercato smartphone. E sul fronte business è il cloud a registrare le performance migliori con il +21,9%. Il colosso cinese va avanti sugli investimenti in tecnologia e innovazione a supporto della modernizzazione di aziende e industry

Pubblicato il 29 Mar 2024

Il colosso delle telecomunicazioni cinese, Huawei, ha annunciato un risultato finanziario che ha superato ogni aspettativa, raddoppiando i propri utili nel 2023. In un anno caratterizzato da sfide significative, inclusa la battaglia con le sanzioni statunitensi, Huawei ha dimostrato una resilienza notevole, registrando un utile netto di 87 miliardi di yuan (12 miliardi di dollari), più del doppio rispetto all’anno precedente. Tuttavia, l’azienda non è riuscita a superare il record di 113,7 miliardi di yuan del 2021. Con un incremento dei ricavi del 9,6%, il presidente di turno Ken Hu ha commentato: “Negli ultimi anni ne abbiamo passate tante. Ma attraverso una sfida dopo l’altra, siamo riusciti a crescere”.

L’azienda di Shenzhen ha dovuto navigare in acque tumultuose negli ultimi anni, soprattutto a causa delle tensioni tra Cina e Stati Uniti. Le sanzioni imposte hanno limitato l’accesso di Huawei a componenti cruciali e tecnologie statunitensi, spingendo l’azienda a diversificare le proprie attività.

Incremento del 21,9% del business cloud

Nel rapporto annuale del 2023 (SCARICA QUI IL DOCUMENTO COMPLETO), Huawei ha evidenziato il proprio successo, con ricavi che hanno raggiunto i 704,2 miliardi di Cny, grazie alla solidità del business delle infrastrutture Ict e alla performance eccellente del segmento consumer. In particolare, il business del cloud computing e quello dell’energia digitale hanno mostrato una crescita costante, con il cloud che ha registrato la migliore performance con un incremento del 21,9%.

Focus su innovazione e ricerca

L’innovazione e la ricerca restano al centro dell’agenda di Huawei. Con un investimento di 164,7 miliardi di Cny in ricerca e sviluppo nel 2023, pari al 23,4% delle sue entrate annuali, l’azienda ha ribadito il proprio impegno verso la tecnologia e l’innovazione aperta, fondamentali per il progresso tecnologico e la modernizzazione di vari settori industriali.

Guardando al futuro, Huawei si impegna a investire ulteriormente in tecnologia e innovazione, puntando a creare maggiore valore per i clienti e la società. “Un nuovo viaggio ci aspetta nel 2024”, ha affermato Hu, sottolineando l’importanza dell’innovazione aperta e della collaborazione per costruire ecosistemi fiorenti e promuovere il successo condiviso.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5