Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

I consumi energetici degli switch ridotti del 30%

19 Mag 2009
LSI Corporation ha annunciato il debutto di una nuova generazione
della tecnologia gigabit Ethernet PHY su silicio. A beneficiarne
saranno server, computer desktop, portatili e switch di rete.
Giunta alla sua quarta generazione, la LSI Energy-Efficient GbE
PHY offre la tecnologia GbE con i consumi più bassi del mercato
in dimensioni estremamente contenute. Grazie a queste
caratteristiche, i produttori OEM possono ridurre notevolmente il
numero dei chip utilizzati, i consumi energetici e i costi legati
alla gestione delle materie prime.

 

La crescita esponenziale dei costi energetici e le linee guida
ENERGY STAR di prossima pubblicazione emanate dalla U.S.
Environmental Protection Agency e dal Department of Energy
statunitense stanno spingendo i fornitori di informatica e
telecomunicazioni a realizzare prodotti sempre più efficienti
dal punto di vista energetico. L’adozione di periferiche
“multi-rate”, che sono in grado di ridurre i propri consumi
durante i periodi di inattività, può portare a risparmi
sostanziali nei consumi di energia. In assenza di traffico dati,
la LSI Energy-Efficient GbE PHY passa automaticamente alla
modalità a basso consumo, per poi tornare immediatamente alla
velocità più elevata quando il traffico riprende.
In un contesto che vede una continua crescita del traffico,
prestazioni elevate e consumi contenuti sono due elementi
ugualmente fondamentali per un’adozione di massa di reti
Ethernet di nuova generazione ad elevata efficienza energetica.
La LSI GbE PHY è in grado di ridurre i consumi degli switch
Ethernet di oltre il 30 per cento ed è già disponibile per
l’implementazione in progetti integrati personalizzati. Questa
tecnologia è anche compatibile con gli standard Ethernet già
esistenti, consentendo così una migrazione molto rapida.

 

“Imprese private e agenzie governative possono rispondere alle
necessità legate all’aumento del traffico di rete e alle
imminenti normative federali accelerando i piani di aggiornamento
alle reti ad alte prestazioni e bassi consumi,” ha detto Jim
Anderson, Vice President of Geographic Sales and Marketing del
Semiconductor Solutions Group di LSI. “I nostri clienti stanno
già adottando la nuova LSI GbE PHY per soddisfare da subito
queste esigenze.”

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link