Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

OUTLOOK

Idc: spesa IT crescerà del 6% nel 2012

Nonostante la crisi economica tengono gli investimenti: trainano lo storage e il mercato dei device mobili. Volano Brasile, India e Russia. Europa cenerentola: spesa in aumento solo dell’1%

11 Set 2012

F.Me.

La spesa IT in tutto il mondo crescerà del 6% nel 2012 – in lieve diminuzione rispetto al 7% registrato lo scorso anno – nonostante la perdurante incertezza del quadro macroeconomico. A dirlo una ricerca Idc secondo cui l’ottima performance dei settori software, storage, reti aziendale e dispositivi mobili compensa le più deboli tendenze nei Pc, server, periferiche e attrezzature per le telecomunicazioni.

Negli Usa la spesa IT si attesterà al 5,9% a fronte dell’8,5% del 2011. Ma il lancio di Windows 8 nel 4 ° trimestre dovrebbe contribuire a guidare una ripresa significativa nel mercato dei Pc a partire dal 2013.

In Europa occidentale la spesa resterà debole (+1%) a causa del rallentamenro dell’economia, nonostante il robuisto mercato di dispositivi mobili che caratterizza il Nord Europa.

La ripresa in Giappone ha perso un po ‘di slancio, con l’IT crescita del 2% mentre i mercati emergenti sono ancora relativamente forte. In Cina, dove il settore manifatturiero ha subito l’impatto del rallentamento delle esportazioni verso l’Europa, la spesa IT crescerà del 14% con una spesa Pc in aumento del 7% (ma in calo dal 19% registrato nel 2011).

Forte crescita India (14%), il Brasile (14%), la Russia (11%) e Sud Africa (8%).

Argomenti trattati

Approfondimenti

I
idc