Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Il cambio merci si fa online

20 Ott 2010

H2biz, il primo business Hub italiano per imprenditori,
professionisti, manager e aziende ha aperto online l’area
“Cambio merci” http://www.h2biz.eu/cambio-merci.asp dove tutti
gli iscritti possono scambiarsi prodotti e servizi.

Grazie alla nuova piattaforma “Cambio merci”, H2biz fornisce
agli iscritti un ulteriore servizio unico, veloce e diretto in
grado di fare fronte a reali necessità tramite lo scambio di
prodotti e servizi di pari valore con l’obiettivo di abbattere i
costi e ottimizzare gli affari.

Il Cambio Merci può essere effettuato con una transazione prodotto
contro prodotto, servizio contro servizio, ma anche prodotto contro
servizio, un esempio di prime proposte di transazioni effettuate
sono: pannelli solari contro servizi di consulenza fiscale,
campagne di marketing contro arredamento d’ufficio, servizi di
produzione video contro locazione di uffici, o ancora attrezzatura
tecnologica contro servizi di consulenza aziendale, e così via
http://www.h2biz.eu/cambio-merci.asp.

Come per gli “Swap Party” già di successo nel mondo consumer
negli Stati Uniti e in nord Europa, il Cambio Merci H2biz dedicato
al mondo business ha il vantaggio per tutti gli operatori del mondo
degli affari  come imprenditori, professionisti, manager e aziende
di fare risparmiare liquidità per l'acquisto di beni e servizi
e liberarsi di stock di prodotti di difficile vendibilità.

“Con l’apertura della piattaforma Cambio Merci H2biz, il nostro
obiettivo è di andare incontro in modo tangibile alle necessità
del mercato e degli operatori di tutti i settori di business
offrendo loro servizi esclusivi ma alla portata di tutti -ha
dichiarato Luigi De Falco, fondatore e presidente H2biz -. E i
primi risultati si stanno già concretizzando online a poche ore
dal lancio del nuovo servizio.”