LE INDISCREZIONI

Il metaverso non decolla, Zuckerberg rivede i target

Secondo documenti visionati Wall Street Journal la transizione verso la realtà virtuale “aumentata” va avanti a ralenti. Dimezzata la stima dei 500mila utilizzatori entro fine anno. Ma per la società il progetto va valutato sul lungo periodo

17 Ott 2022

Federica Meta

Giornalista

Metvaerso, come si sta evolvendo e quali imprese vi prendono parte

Il metaverso non decolla. A rivelarlo documenti interni a Meta, svelati dal Wall Street Journal nei quali la stessa holding di Facebook & co ammette che la transizione verso la realtà virtuale “aumentata” non procede come previsto, a causa di problemi tecnici e utenti disinteressati.
Inizialmente Meta aveva fissato l’obiettivo di 500.000 utenti attivi per Horizon Worlds, la piattaforma che permette di “entrare” nel metaverso entro la fine dell’anno, ma di recente il target è stato ridotto a 280.000.

Al momento, riporta il Wall Street Journal, gli utenti sono circa 200.000 al mese. Molti dei visitatori non ritornano generalmente sulla app dopo il primo mese e il pubblico è in calo dallo scorso aprile.

Un portavoce di Meta ha però precisato al Wsj che il metaverso è sempre stato inteso da Meta come un progetto di lungo periodo e che la società continua a ritenere che sia il futuro.

Il visore Quest Pro

Appena qualche giorno fa Meta aveva presentato il nuovo visore Quest Pro insieme alla collaborazione con Microsoft e Accenture con l’oboettivo, appunto, di aumentare le potenzialità del metaverso soprattutto nel mondo del lavoro. Il nuovo Quest infatti sarà integrato nella piattaforma Teams.

WEBINAR
13 Dicembre 2022 - 12:00
Un caso virtuoso di Digital Marketing nel Manufacturing: KPI e obiettivi - WEBINAR
Digital Transformation
Manifatturiero/Produzione

Metaverso, un mercato al galoppo

Eppure il mercato del metaverso, anzi dei metavresi, vola. Secondo una ricerca GlobalData, il settore registrerà un tasso di crescita annuale composto (Cagr) del 39,8% per raggiungere i 996 miliardi di dollari nel 2030. “Le aziende di tutto il mondo, comprese quelle dei settori non tecnologici – spiega il report – investono sempre più in questa tecnologia per migliorare il coinvolgimenti dei clienti, l’espansione del brand e l’identificazione di nuovi flussi di entrate”.

La ricerca “Metaverse Market Size, Share, Trends, Analysis, and Forecasts by Vertical, Component Stack. Region, and Segment 2022-2030” rivela che diversi operatori di mercato del settore tecnologico, compresi quelli che producono semiconduttori, componenti e software applicativi, stanno sfruttando più che possono il metaverso. E questo trend ha portato le dimensioni del mercato del metaverso a un valore di 22,79 miliardi di dollari nel 2021.

La quota maggiore di mercato è detenuta dalle regioni Asia-Pacifico e Nord America.

“La forte presenza di grandi colossi tecnologici nelle economie avanzate del Nord America e nelle economie emergenti della regione Asia-Pacifico sta alimentando la crescita del mercato del metaverso – spiega GlobalData – Secondo le stime di GlobalData, queste due regioni detengono insieme il 50% della quota di mercato del metaverso”.

Le aziende che opeano in Nord America e Asia Pacifico si stanno concentrando sulle tecnologie critiche che si possono implementare grazie al metaverso, come Blockchain, machine learning, AR e VR, AdTech, piattaforme di pagamento, applicazioni aziendali, gaming e governance dei dati.

Inoltre, l’aumento del numero di startup che sfruttano queste tecnologie, sia nelle economie sviluppate che in quelle emergenti, finirà per incrementare i ricavi del mercato dei metaversi.

“Il metaverso è ancora in gran parte concettuale, ma potrebbe trasformare il modo in cui le persone lavorano, fanno acquisti, comunicano e consumano contenuti. Sebbene sia nelle prime fasi di sviluppo, questa tecnologia ha il potenziale per essere il prossimo mega-tema dei media digitali – spiega Deepak Agarwal, Project Manager at GlobalData –  Inoltre, l’adozione su larga scala di tecnologie di nuova generazione, tra cui AR e VR, accentuerà l’adozione del metaverso da parte della maggior parte degli stakeholder”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

M
mark zuckerberg

Aziende

M
Meta

Approfondimenti

M
Metaverso

Articolo 1 di 5