Incontro Renzi-Cook: "Bello trovare in Italia sviluppatori così pieni di talento" - CorCom

Incontro Renzi-Cook: “Bello trovare in Italia sviluppatori così pieni di talento”

Il premier riceve il Ceo di Apple a Palazzo Chigi. Presenti anche l’ambasciatore Usa Phillips e i ministri Madia e Giannini e un gruppo di giovani developer. Il regalo al successore di Steve Jobs: una moka made in Napoli

22 Gen 2016

A.S.

“Bello incontrare i talentuosi sviluppatori italiani oggi con Matteo Renzi a Roma”. Con questo tweet, e pubblicando due foto della giornata, Tim Cook ha commentato la sua visita al presidente del Consiglio Matteo Renzi. Un pranzo in piedi a Palazzo Chigi a cui hanno partecipato anche l’ambasciatore Usa in Italia, John Phillips, e i ministri dell’Istruzione e della Pubblica amministrazione, Stefania Giannini e Marianna Madia, per parlare della prossima apertura a Napoli di un centro Apple per sviluppatori di App iOs che darà lavoro a circa 600 dipendenti. Dai sapori mediterranei il menu: pasta al pomodoro, vino italiano e caffè.

Con l’occasione Matteo Renzi ha donato a Cook due oggetti simbolici: un vaso di design italiano e una moka, la macchinetta per l’espresso che è uno dei simboli dell’Italia e della città di Napoli.

L’incontro, durato fino a poco dopo le 15, è stato allargato anche a un gruppo di sviluppatori italiani, “giovani promesse” scelte proprio da Apple tra quattro aziende del settore, che hanno avuto l’opportunità di illustrare i propri progetti al numero uno della società californiana.

Parlando dell’imminente incontro con Cook, Renzi aveva spiegato questa mattina in un’intervista radiofonica: “Durante un importante incontro fatto a novembre con Cook abbiamo non soltanto discusso del futuro dell’innovazione, della responsabilità sociale delle grandi imprese, ma anche parlato di come portare una realtà come Apple a investire nella creatività, nel talento, nell’Italia. Stimo molto Tim Cook, lo considero un leader con una bellissima eredità molto difficile, quella di Steve Jobs, ma con grande talento e grandi valori. E’ assolutamente fondamentale che la grande partita di Napoli e del Sud esca dai confini del pessimismo, vittimismo rassegnazione, ci sono grandissimi partner globali, come Cisco e Apple, pronti a investire. Il Mezzogiorno è ricco di occasioni di crescita e di sviluppo”.