Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

SPACE ECONOMY

Indonesia, a firma di Thales Alenia Space il satellite Tlc Satria

Il consorzio che si è aggiudicato la commessa per la distribuzione e la gestione dei servizi di banda larga dallo spazio sceglie la società italo-francese come prime contractor per il nuovo satellite. Il Ceo Jean Loic Galle: “Sarà uno dei più potenti in Asia”

01 Lug 2019

A. S.

La distribuzione e la gestione dei satelliti di telecomunicazione a banda larga dell’Indonesia è stata affidata dal ministero dell’Intormazione di Jakarta a un consorzio diretto dall’operatore satellitare locale Pasifik Satelit Nusantara (Psn), che ha sua volta ha selezionato Thales Alenia Space la progettazione e la produzione del satellite Satria, il cui lancio è previsto nel quarto trimestre del 2022.

Nel ruolo di prime contractor, Thales Alenia Space fornirà il satellite Very High Throughput (Vhts) collocato sulla sua piattaforma completamente elettrica Spacebus Neo e dotata di un processore digitale (5G) – si legge in una nota della joint venture tra Thales (67%) e Leonardo (33%) – L’azienda sarà anche impegnata a fornire due centri di controllo satellitari (principale e di backup), le stazioni di telecomunicazioni e telemetria e il segmento di missione da terra collegato al payload completamente lavorato. Inoltre, Thales Alenia Space terrà anche un programma di formazione per gli ingegneri della PSN, dove una parte si unirà al project team per tutta la durata del programma.

Il satellite Ka-Band Satria trasmetterà più di 150 gigabits per secondo su tutto il territorio indonesiano, con l’obiettivo di ridurre il digital divide e connettere circa 145mila aree, comprese 90mila scuole, 40mila ospedali e strutture pubbliche, così come sedi delle amministrazioni regionali non collegati da satelliti esistenti o infrastrutture terrestri. Il satellite contribuirà allo sviluppo dell’infrastruttura digitale in Indonesia.

“Siamo particolarmente onorati di fornire a Psn per Kominfo il suo primo satellite per le telecomunicazioni Vhts che sarà uno dei più potenti sul territorio asiatico – afferma Jean Loic Galle, Ceo  di Thales Alenia SpaceSatria trarrà vantaggio da tutta l’esperienza già maturata da Thales Alenia Space con la sua piattaforma Spacebus Neo così come per il payload Vhts. Dopo i satelliti Palapa-D e Telkom-3S siamo lieti di rafforzare la nostra collaborazione con gli operatori indonesiani e supportare il Psn nel loro sbalorditivo e continuo sviluppo”.

“In quanto consorzio di industria indonesiana, Psn e i suoi partner sono molto orgogliosi e grati per tutta la fiducia data dal Governo indonesiano, specialmente Kominfo, per la gestione del progetto satellitare più grande della regione – aggiunge Adi Rahman Adiwoso, Ceo di Psn – Ci aspettiamo di lavorare insieme a Thales Alenia Space, un produttore leader, nella realizzazione del nostro obiettivo di fornire un acceleratore per un accesso paritario nelle nostre comunità. Questo progetto darà senza dubbio al nostro arcipelago i mezzi per una crescita più sostenuta, di cui siamo ansiosi di far parte”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5