Indra, via al sistema per i test a terra delle reti IP satellitari - CorCom

Indra, via al sistema per i test a terra delle reti IP satellitari

22 Giu 2016

Una piattaforma per analizzare in laboratorio le prestazioni delle reti IP di comunicazioni satellitari, per valutare e misurare il loro deployment: si tratta di Aine, l’ “advance IP Network Emulator” messo a punto da Indra. Sempre più contenuti vengono trasmessi utilizzando reti satellitari multimediali IP, spiega l’azienda in una nota, e questo emulatore consente di valutare da terra, prima del loro lancio nello spazio, le capacità della rete per garantire il corretto funzionamento delle applicazioni. In questo modo è possibile determinare gli investimenti necessari, il numero di applicazioni che potranno utilizzare la rete e la qualità del servizio.

L’emulatore Aine offre la misura in tempo reale della banda larga utilizzata, il ritardo e il “jitter”, ovvero, il rumore delle comunicazioni tra due punti. L’origine di questa piattaforma risale all’analisi – realizzata da Indra nel 2004 – delle prestazioni di AmerHis, il driver di accesso a Internet del satellite Amazonas di Hispasat. Da allora Indra ha valutato il sistema in altri progetti di R&D dell’Agenzia spaziale europea (Esa). Inoltre, il sistema è stato anche utilizzato per valutare diversi modi di integrazione tra le reti satellitari e le reti terrestri attraverso lo standard multimedia IP (Ims).

Attualmente Aine viene utilizzato dal progetto Sesar, pilastro tecnologico del futuro Cielo Unico Europeo, che migliorerà il traffico aereo in Europa. All’interno di questo programma, la soluzione Indra sta emulando il sistema di comunicazioni satellitari Iris, in fase di sviluppo dall’Esa, che permetterà agli aerei di comunicare e inviare dati ai centri ed alle torri di controllo.

In questo senso, AIine consente di analizzare l’integrazione delle comunicazioni satellitari in un sistema a connessioni multiple, che utilizza in modo congiunto il satellite ed altre tecnologie terrestri di comunicazioni.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
agenzia spaziale europea
E
esa
I
Indra
S
Sesar