Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

UNIVERSITA'

Innovazione & etica, 18mila euro alle tesi migliori

Ancora pochi giorni per partecipare al bando Etic organizzato da Aica e Rotary. Obiettivo la sensibilizzazione su un fronte destinato a imporsi sugli scenari futuri

08 Gen 2019

Tocca quota 18.000 euro il premio messo in palio dal bando Etic – organizzato da Aica e Rotary International con il patrocinio Crui – che punta a valorizzare i giovani studenti impegnati nell’esplorazione del legame tra tech ed etica. La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro il 15 gennaio 2018 per via telematica.

L’etica è infatti, si legge nella nota del bando, “di fondamentale importanza sia intesa globalmente sia nei numerosi temi specifici che riguardano le applicazioni concrete della tecnologia nel lavoro e nella vita quotidiana delle persone”.

Il bando Etic – Etica e Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione – premia le migliori tesi di laurea e di dottorato sul tema, richiamando così l’attenzione su questi aspetti e promuovere iniziative e studi per approfondirne la natura e le implicazioni per il progettista, per l’educatore, per il legislatore e per l’utente.

I premi messi a disposizione da Aica e dai Distretti 2031, 2050, 2100, 2110 e 2120 del Rotary International sono 11: un premio nazionale dell’importo di 3.000 euro, cinque premi distrettuali dell’importo di 2.000 euro e altri cinque premi distrettuali di 1.000 euro per tesi di dottorato o tesi di laurea magistrale su argomenti di Computer Ethics. Informazioni sul sito Aica.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
aica
B
bando
E
etic
R
rotary

Articolo 1 di 5