Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL SITO

Innovazione, nasce la rivista online siliconwadi.it

Al progetto israeliano collabora un team di studiosi ed esperti da Israele, Francia e Italia. Scopo comune la condivisione di competenze all’interno della Ue nel campo di tecnologia, economia e finanza

28 Gen 2015

A.S.

Israele potrà sopravvivere solo attraverso lo sviluppo di conoscenze e tecnologie”. La citazione è di Albert Einstein, e risale al 1922. Ispirandosi a quelle parole nasce oggi “SiliconWadi.it”, un sito al quale collaborano studiosi e addetti ai lavori nel campo della tecnologia, dell’economia e della finanza.

“Gli israeliani l’hanno capito così bene, che sono stati in grado di creare e sviluppare un forte ecosistema, tanto da rendere il paese una vera la terra promessa di innovazione e start-up – si legge nella sezione ‘cosa facciamo’ del sito che è appena stato lanciato – Le aziende israeliane sono molto popolari nel mercato tecnologico globale – spiegano da SiliconWadi – e Israele è ormai il secondo paese con il maggior numero di società quotate al Nasdaq, una quota superiore a quello di tutte le aziende europee messe insieme”. Silicon Wadi si presenta così come “la prima rivista dedicata esclusivamente all’alta tecnologia, R&D (ricerca e sviluppo) e alle discipline scientifiche sviluppate in Israele, disponibile in italiano e francese. Il nome strizza l’occhio alla Silicon Valley statunitense, ma oggi con il nome Silicon Wadi si fa riferimento alla zona costiera israeliana (nella foto), a grandissima concentrazione di imprese tecnologiche”.

Il team di siliconwadi.it, che conta sulle sezioni Start up, App, ambiente, Nano tech, biotech, medicina, economia, aerospaziale e R&D, è composto da docenti universitari, ricercatori, professionisti israeliani, francesi e italiani “che condividono il desiderio – spiegano dal sito – di approfondire la cooperazione tecnologica, scientifica e finanziaria tra l’Europa e Israele”.

“I nostri autori – si legge nella sezione ‘chi siamo’ – hanno contatti con aziende, università e centri di ricerca dove sono sviluppate molte delle innovazioni, e ci raccontano di meraviglie tecnologiche spesso inedite. Navigando sul sito, troverete i nomi dei principali operatori della Silicon Wadi di oggi e di domani”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
app
I
israele
N
nasdaq
R
r&d
S
start up

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 2