IL PORTALE

Innovazione, online la piattaforma “Emilia-Romagna in Europa”

Il canale di comunicazione consente ai cittadini di conoscere gli obiettivi e le strategie che la Regione si è data, collegandole alle opportunità offerte dalle politiche e dai fondi europei. Più facile la cooperazione tra gli enti di diverse dimensioni. A breve una sezione dedicata alla formazione. In campo anche Lepida

Pubblicato il 02 Gen 2024

Enzo Lima

europa-161130181629

La piattaforma “L’Europa in Emilia-Romagna,” recentemente lanciata e accessibile all’indirizzo https://europa.regione.emilia-romagna.it si presenta come uno spazio dinamico in cui il tessuto sociale e istituzionale della Regione può incontrarsi, collaborare e crescere. L’iniziativa, promossa dall’Assemblea legislativa e supportata da Centro Europe Direct Emilia-Romagna con il contributo di Art-ER e la partecipazione di Lepida, è stata presentata al pubblico il 6 dicembre a Palazzo D’Accursio, nell’ambito del Festival della Cultura Tecnica.

A cosa serve la piattaforma

L’innovazione insita in questa piattaforma risiede nella sua capacità di unire le risorse delle istituzioni più strutturate con l’energia e la vitalità delle realtà più piccole. Attraverso una rete di collaborazioni, la piattaforma consente alle organizzazioni di dimensioni più contenute di beneficiare dell’esperienza delle istituzioni più grandi, mentre queste ultime si arricchiscono dei contenuti e dell’attivismo provenienti dai territori più piccoli. Il punto di forza della piattaforma è la sua capacità di fornire informazioni corrette e informazioni consapevoli. Altro elemento fondamentale è l’inclusività. La piattaforma non è solo un canale di comunicazione, ma un ambiente che accoglie e valorizza i contributi di tutti i partecipanti.

Le funzionalità della piattaforma

Tra le principali funzionalità spicca un’area pubblica che offre contenuti non duplicati, valorizzando ciò che è già presente e rendendo accessibili informazioni chiave senza ridondanze. La sezione dedicata alla formazione sarà lanciata a breve, evidenziando l’impegno a fornire strumenti educativi per gli attori della rete. Un motore di ricerca efficiente facilita la navigazione attraverso i vasti contenuti, mentre la presenza di un’antologia e settori di riferimento organizzati agevolmente offrono una visione chiara e

strutturata. A sottolineare l’importanza della piattaforma, Alessandro Giordani, Responsabile dell’Unità Direzione generale per la comunicazione (della Commissione Europea), ha evidenziato che rappresenta un sistema interconnesso di reti, un veicolo flessibile che riesce a raggiungere e coinvolgere i diversi target interessati dalle soluzioni europee. In un periodo in cui la collaborazione è fondamentale per affrontare sfide globali, “L’Europa in Emilia-Romagna” si configura come un esempio virtuoso di sinergia e cooperazione

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Aziende

L
lepida

Approfondimenti

E
emilia-romagna
E
europa

Articolo 1 di 3