Intelligenza artificiale, Samsung assolda il team di Siri - CorCom

STRATEGIE

Intelligenza artificiale, Samsung assolda il team di Siri

Acquisita la startup Viv, creatrice dell’assistente personale di Apple. Injong Rhee Cto del mobile business dell’azienda sudcoreana: “E’ il candidato ideale per integrare Samsung a applicazioni e wearable”

06 Ott 2016

Samsung spinge sull’intelligenza artificiale: acquista Viv, creata dai fondatori di Siri, l’assistente vocale di Apple. Stando a quanto riporta il sito TechCrunch, secondo gli accordi Viv opererà come entità separata da Samsung ma è contrattualmente obbligata a fornire servizi all’azienda sudcoreana. Secondo il sito ReCode, invece, è stato stabilito un diverso accordo: tutti i dipendenti di Viv, circa 30 persone, saranno integrati in Samsung. Non sono noti i termini finanziari dell’accordo.

Injong Rhee Cto del mobile business dell’azienda coreana: “E’ il candidato ideale per integrare Samsung a applicazioni e wearable”. Samsung sostiene che l’operazione fa parte di una più ampia strategia per creare un ecosistema aperto “IA based” in tutti i terminali e servizi.

WHITEPAPER
Trasformazione digitale: le tecnologie più rilevanti per supportare la crescita delle aziende
Digital Transformation

Il progetto Viv è stato lanciato a maggio scorso come un sistema piu’ avanzato rispetto agli assistenti vocali di Apple e Google, potenziato dall’intelligenza artificiale. Supporta anche l’integrazione con servizi di terze parti, come Uber.

Argomenti trattati

Approfondimenti

I
intelligenza artificiale
S
Samsung