Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA DUE GIORNI

Internet Addiction Disorders, a Milano il primo simposio mondiale

Dal 21 al 22 marzo un ricco pool di esperti a confronto per fare luce sulle “malattie” legate all’abuso delle nuove tecnologie

03 Mar 2014

L.M.

Dipendenza da Internet: come riconoscerla, come uscirne. Sono i temi del primo congresso internazionali sugli Internet Addiction Disorders che offre per la prima volta a livello mondiale la possibilità di un confronto con luminari di tutto il mondo specializzati nella materia in questione.

Nei due giorni di lavoro, che si svolgono a Milano, all’Auditorium San Fedele, dal 21 al 22 marzo, sarà consentito l’accesso non solo agli addetti ai lavori ma anche a giornalisti, genitori e persone che cominciano ad avere la consapevolezza del problema.

Si parlerà di come, sulla base delle attuali conoscenze scientifiche, è possibile definire queste nuove forme di dipendenza ed identificare i criteri specifici per poter formulare una diagnosi specifica. Si cercherà di comprendere, dal punto di vista epidemiologico, qual è la reale manifestazione di tali disturbi e quali sono i rischi per il prossimo futuro. Si valuterà se è possibile definire protocolli specialistici che consentano di organizzare un approccio di cura e di riabilitazione efficace. E si cercherà di capire quali devono essere le linee guida in fatto di prevenzione ed educazione, oltre ad approfondire le prospettive relative alla ricerca.

Qui è possibile scaricare il programma completo.

Argomenti trattati

Approfondimenti

M
milano

Articolo 1 di 5