Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

ACCESSO AL WEB

Internet in aereo, pronta la European Aviation Network: da giugno i servizi commerciali

E’ la prima rete integrata cross-border che unisce la componente satellitare e l’Lte, connetterà i passeggeri a Internet durante i voli aerei. Terminati i test, British Airways e Iberia già installano le attrezzature

07 Feb 2018

Deutsche Telekom, Inmarsat e Nokia hanno annunciato il completamento della prima rete Lte cross-border in Europa, parte della European Aviation Network (Ean) che abiliterà la connessione Internet wifi durante i voli aerei unendo la componente di rete satellitare fornita dal provider britannico Inmarsat con la rete Lte terreste fornita da Alcatel-Lucent, che ha stretto un’alleanza con Deutsche Telekom per questo progetto nel 2015.

La rete Lte include 300 stazioni base in tutti i 28 Paesi Ue, più Svizzera e Norvegia. Il completamento della rete segue il lancio da parte di Inmarsat del suo satellite Ean, effettuato con successo la scorsa estate, testato in orbita e entrato in piena operatività a settembre 2017.

Ean è un sistema integrato (Integrated satellite and air-to-ground network) che permette di collegare i velivoli alla rete Lte. Secondo le aziende partner, il principale vantaggio dell’Ean rispetto alle soluzioni concorrenti sta nel peso (e di conseguenza del prezzo) molto ridotto dello strumento di ricezione da installare sull’aereo.

I primi servizi sulla European Aviation Network saranno disponibili per l’offerta commerciale da parte delle compagnie aeree entro giugno 2018. I passeggeri potranno usare i loro dispositivi mobili wifi per l’accesso dati senza soluzione di continuità, passando dalla rete terrestre Lte a quella satellitare, mentre si apriranno nuove possibilità per le compagnie aeree che vogliono offrire ai passeggeri servizi innovativi.

I test sono già stati svolti su diversi voli per confermare il funzionamento della rete integrata terrestre-satellitare; sono state convalidate le prestazioni di Ean, che garantisce latenza inferiore ai 100 ms. Durante le prove, il sistema è riuscito ad agganciarsi con successo alle varie attenne, mantenendo una connessione stabile. Inoltre, sono state testate le velocità di download e upload.

La prima compagnia aerea che lancerà i servizi commerciali basati sulla European Aviation Network è International Airlines Group (IAG), che include British Airways, Iberia, Aer Lingus e Vueling e che ha già avviato l’installazione di attrezzature Ean sui velivoli per fornire connettività Internet ai passeggeri.

Articolo 1 di 5