Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Internet e minori, gratuita sul Web una guida per genitori e ragazzi

Firmata Aemcom, società della fibra di Cremona, un manuale destinato a tutte le famiglie italiane

14 Dic 2011

Arriva da Aemcom, società che gestisce la rete metropolitana in
fibra ottica di Cremona e servizi a banda larga della città, una
nuova guida gratuita per le famiglie che vedono i propri figli
affacciarsi nel mondo del Web.  La guida è disponibile
gratuitamente per tutti al link www.sicurinelweb.it e può aiutare
i genitori nel comprendere meglio una tematica che i propri figli
sentono ormai di utilizzo quotidiano.

Secondo il sindaco di Cremona Oreste Perri " negare oggi
l’accesso a Internet ai propri figli sarebbe anacronistico:
vorrebbe dire privarli di tutte le opportunità offerte dalla Rete.
Ma con le opportunità aumentano anche i rischi. E allora come
evitare che la navigazione in Rete si trasformi in una odissea? La
guida mette in luce i rischi più comuni promuovendo un uso
consapevole e responsabile di internet, andando incontro al
crescente bisogno di sicurezza”.

La guida si sviluppa come frutto di un incontro su Facebook tra due
personaggi, Pixie e MisterLove. Dice Alessandra Mariotti,
professionista specializzata nell'ideazione e realizzazione di
percorsi formativi di educazione alla cittadinanza e all’uso
consapevole dei new media: "I bambini ed i ragazzi devono
sempre avere la massima diffidenza per gli incontri offline, quelli
dal vero. Se non si conosce chi sta “dall’altra parte del PC”
i guai possono essere veramente grandi”.

Per Gerardo Paloschi, direttore generale di Aemcom “con questo
progetto editoriale Aemcom dà il via a un percorso di promozione
sul territorio cremonese del programma europeo “Safer Internet”
il cui obiettivo è proprio quello di sensibilizzare i minori e i
loro genitori all’uso sicuro di internet e dei nuovi media. La
guida non rappresenta dunque una iniziativa isolata, ma si colloca
all’interno di un più ampio servizio di supporto ai genitori sui
temi della sicurezza in Rete che Aemcom intende offrire alla
comunità cremonese. Proprio per individuare le esigenze delle
famiglie è stato predisposto anche un questionario che permetterà
ad Aemcom di impostare successivi incontri di
formazione/informazione rivolti ai genitori sull’uso sicuro delle
nuove tecnologie. E poi abbiamo reso disponibile la guida per
tutti: basta andare sul sito www.sicurinelweb.it e scaricarla.
Oltre ai genitori di tutta Italia,anche altre scuole possono
accedere gratuitamente alla guida e metterla al centro della
propria azione didattica”.

Piero Lombardi, coordinatore del Progetto, racconta: “Ho incontri
molto frequenti con tutto il personale didattico e dirigenti delle
scuole, che sono molto contente di poter disporre di uno strumento
di supporto per famiglie e per i ragazzi. La scuola versa in grandi
difficoltà economiche e disporre gratuitamente di un aiuto
qualificato come questo è intervento molto apprezzato”.

Rita Morini, dell’agenzia creativa Pierrepi di Brescia, che ha
curato la realizzazione grafica, le illustrazioni e i racconti
della guida commenta: “Poiché la guida si rivolge ad un pubblico
di bambini, abbiamo pensato ad un simpatico personaggio guida,
Pixie, che accompagna i ragazzi alla scoperta delle insidie e delle
opportunità del mondo di internet. La linea grafica ludica e
frizzante caratterizza l’intero volume e parla ai piccoli lettori
attraverso un linguaggio illustrato, con uno stile semplice e
diretto senza rinunciare al sorriso e al divertimento”.