Intred accelera sulla banda ultralarga: a disposizione 1000 km di cavi - CorCom

LA COLLABORAZIONE

Intred accelera sulla banda ultralarga: a disposizione 1000 km di cavi

Stipulata con Tim un’intesa di diritto d’uso sulla fibra spenta per i prossimi tre anni. Sul piatto 3 milioni. Obiettivo: accrescere il servizio su tutto il territorio nazionale

23 Dic 2020

Veronica Balocco

Accordo triennale fra Intred e Tim: l’operatore di telecomunicazioni, quotato da luglio 2018 sul mercato Aim Italia di Borsa italiana, ha acquisito dalla società di Telecom il diritto d’uso di circa mille chilometri di fibra ottica spenta, utilizzabile su tutto il territorio nazionale. Tale operazione, del controvalore complessivo di circa tre milioni di euro, consentirà ad Intred di accelerare ulteriormente lo sviluppo la propria rete.

eventi digitali
Quale sia la tua esigenza di evento, noi l’abbiamo realizzata! Per il 2021 affidati a Digital360
Digital Transformation
Marketing

“Abbiamo fortemente voluto questo ulteriore accordo con Tim per poter accelerare il percorso di crescita della nostra rete e poter così garantire la miglior copertura possibile ai nostri clienti – commenta Daniele Peli, co-founder e amministratore delegato di Intred -. In un momento di massima richiesta di connettività dovuta principalmente all’incremento del lavoro da remoto e della maggiore richiesta di contenuti di intrattenimento, abbiamo anche previsto che l’implementazione della rete sarà completata da investimenti in apparati di ultima generazione, così da sfruttare al meglio le migliori tecnologie oggi disponibili sul mercato”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4