Intrufolarsi nel Web non è un peccato mortale - CorCom

IL CASO

Intrufolarsi nel Web non è un peccato mortale

Perché la sala stampa vaticana ha messo al bando Sandro Magister, per aver diffuso una copia dell’enciclica di Bergoglio, tre giorni prima della sua presentazione ufficiale? Provvedimenti così drastici non vi furono nemmeno ai tempi di Vatileaks

03 Lug 2015

Piero Laporta

Perché la sala stampa vaticana ha messo al bando Sandro Magister, per aver diffuso una copia dell’enciclica “ecologica” di Bergoglio, tre giorni prima della sua presentazione ufficiale? Provvedimenti così drastici non vi furono nemmeno ai tempi di Vatileaks, con documenti ben più imbarazzanti. Magister ha fatto il giornalista: avuta la notizia l’ha diffusa.

Secondo “Vatican Insider”, alias online di Andrea Tornielli, il Vaticano è furioso perché “sospetta la manina dei conservatori, esterni e interni alla Curia, per indebolire il messaggio dell’enciclica che in alcuni punti critica duramente le politiche ambientali di Paesi economicamente egemoni e attaccare la figura del Pontefice nel quadro delle resistenze alla sua opera di rinnovamento e purificazione della Chiesa”.
Se questa è la spiegazione del “complotto” siamo alla bizzarria. Una qualunque enciclica dei pontefici precedenti, quand’anche fosse stata diffusa un mese prima avrebbe retto alle critiche più feroci, com’è poi di fatto accaduto successivamente. È più plausibile attribuire l’ira vaticana alla conoscenza dei meccanismi di comunicazione. Anticipare di tre giorni la presentazione ufficiale significa consentire una lettura approfondita e accurata. Letto il documento, si arriva alla presentazione ufficiale ben preparati. I giornalisti accreditati avrebbero invece ricevuto solo sintesi precotte da rimasticare. Aggiungiamo la necessità di “chiudere il pezzo” entro poche ore. Si poteva convogliare la stampa verso l’agiografia: come si può dopo tutto parlar male dell’ecologia? Ai tempi del web intrufolarsi nelle scrivanie papali non pare affatto un peccato mortale.

www.pierolaporta.it

Argomenti trattati

Approfondimenti

P
papa bergoglio
P
piero laporta
V
vaticano