Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

SPONSORED STORY

Italian Wisp Day 2019, esperti a confronto sul broadband wireless

Il 30 maggio a Roma la seconda edizione della manifestazione organizzata da Aikom Technology. Focus sull’aggiornamento delle offerte sfruttando l’occasione della diffusione sempre più capillare della fibra. Ecco il programma

10 Mag 2019

I wireless internet service provider italiani hanno bisogno di aggiornare la loro offerta e di trasformarsi per rimanere competitivi in un mercato in rapida evoluzione, attrezzandosi per diventare managed service provider. E’ questa la sfida che attende il settore, di cui si parlerà il 30 maggio a Roma durante “Italian Wisp Day 2019” la seconda edizione della manifestazione B2B organizzata da Aikom Technology che vede a confronto i principali operatori ed esperti del settore, docenti universitari e associazioni di categoria. L’obiettivo sarà quello di fornire ai presenti i mezzi per affrontare con competenza e consapevolezza un mercato a ridotta marginalità e scoprire nuove opportunità di monetizzazione legate alla fornitura di servizi a valore aggiunto.

Da Internet Service Provider a Managed Service Provider: evolversi per competere in un mercato a marginalità ridotta” è il titolo dell’evento, che si propone di aiutare i Wisp italiani a superare le difficoltà causate dal crescente peso dei grandi attori della connettività, dalla riduzione dei profitti e dalla difficoltà di posizionamento strategico.

Al centro del percorso di trasformazione c’è l’aggiornamento dell’offerta, “fattore cruciale e strategico per la sopravvivenza degli operatori WISP – si legge in una nota di Aikom – la diffusione sempre più capillare del cablaggio in fibra sul territorio italiano porta con sé opportunità e sfide che rendono necessario ripensare il proprio portafoglio prodotti”.

Di fronte agli investimenti necessari per intraprendere questo percorso, in termini di competenze e tecnologie, il convegno punterà l’attenzione su come sarà possibile monetizzarli velocemente.

Dopo il check-in che inizierà alle 10, si succederanno gli interventi di Raffaele Bianchi, Sales Manager di Aikom Technology, e quello del professor Andrea Bienati, che presenterà Il mercato Wisp in Italia. A seguire l’intervento di Enrico Boccardo per la Coalizione Fixed Wireless Access, che parlerà degli obblighi amministrativi per il mondo Wisp e la gestione delle frequenze alla luce dei recenti aggiornamenti normativi

Dopo il coffee break prenderà la parola Marco Olivieri, Country Manager Italia di Cambium Networks, mentre subito dopo il business lunch sarà la volta di Sirio Magliocca, amministratore delegato di Motorola Solutions, di Flavio Luciani, chief innovation officer di Namex e Alessandro Perrino, business innovation manager di Fastweb.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3